Avvenire di Calabria

Al PalaCalafiore domenica torna la “Giornata neroarancio”

Torna l’appuntamento a sostegno della squadra di basket

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Cambiano le regole per partecipare alla partita di questa domenica

È stata indetta la “Giornata neroarancio” in occasione della quarta di ritorno del Play in Gold. Prevista per domenica 21 aprile contro la Power Salerno e valida per l’accesso ai play off.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Per la particolare giornata sono abolite tutte le tessere e gli accrediti (autorità, abbonamenti, ingressi omaggio e convenzioni). Il costo del biglietto posto unico adulto è fissato al prezzo di 8,00 euro e 4,00 euro il ridotto (14/17 anni). ⁠Ingresso gratuito per i ragazzi e le ragazze under 14.

L’unica eccezione consentita è riservata ai possessori di Gold Card e agli abbonati neroarancio che hanno sottoscritto la Tessera Sostenitore. E che previa presentazione obbligatoria della tessera, potranno ritirare il ticket d’ ingresso presso la biglietteria (solo abbonamenti sostenitori).
A tutti gli abbonati verrà comunque garantito il posto occupato durante la stagione 23/24 come riportato sulla propria tessera. È prevista la prevendita dei biglietti online su Vivaticket da giovedì 18 alle ore 15,00 (Il rivenditore ufficiale è Bcenters).

Il Botteghino del PalaCalafiore sarà aperto venerdì 19 aprile dalle ore 18,00 alle 19,00 e sabato 20 aprile dalle ore 18,00 alle ore 19,00. Domenica apertura a partire dalle
ore 16,00.


PER APPROFONDIRE: Sport e disabilità, successo per gli atleti reggini e calabresi


«Il campionato si avvia alla fase finale. Abbiamo fin qui vissuto una stagione straordinaria. Tutti i nostri ragazzi hanno mostrato dentro e fuori il parquet il loro attaccamento alla maglia Neroarancio. La società chiede ai tifosi di sostenere, come sempre hanno fatto, la nostra squadra. E di farlo con lo stesso affetto e entusiasmo dimostrato nell’avvincente stagione in corso».

Articoli Correlati

Il ritorno a Reggio Calabria di Davide Possanzini,

L’ex attaccante amaranto, oggi allenatore a Mantova, in riva allo Stretto per ricevere il Premio “Stefano Viola”. L’accoglienza di Falcomatà: «Eroe di una Reggina che ci ricorda chi vogliamo tornare ad essere».