Azzolina, previsto il rientro a scuola a settembre – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Lo annuncia il ministro dell'istruzione, che apre diversi scenari in vista dell'inizio delle lezioni

Azzolina, previsto il rientro a scuola a settembre

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sembra essere ormai deciso: pare che a settembre si ritornerà sui banchi di scuola. È quanto annunciato dal ministro dell’istruzione Lucia Azzolina, soffermandosi sulla necessità di ricreare quel clima di socialità tra i ragazzi perso durante il periodo di quarantena.
Sarà un rientro insolito, ancora da definire: da quanto emerge, i primi a tornare probabilmente saranno alunni e docenti delle materne, elementari e medie. Scenari ancora aperti per le superiori, per cui la didattica a distanza si riterrebbe ancora utile.
Nulla di deciso in maniera definitiva per quanto riguarda orari e durata delle lezioni o per il numero di alunni per classe, che deve essere adeguato a contenere il rischio di contagio da coronavirus.
Intanto, a breve si svolgeranno gli esami di maturità in presenza, con un elaborato scritto degli studenti. Per le scuole medie, invece, l’esame sarà online.
Buone nuove anche per i precari della scuola, per i quali si prevede un concorso dopo l’estate: si passerà dalle risposte per crocetta ad una prova scritta.

Articoli Correlati

Covid-19. Altri 228 casi positivi in Calabria

Sono 228 i nuovi casi accertati in Calabria. È quanto emerge dall’ultimo bollettino del dipartimento tutela della salute della Regione Calabria. Secondo gli ultimi dati è la provincia di Reggio ad aver fatto registrare il più alto numero di positivi all’esito degli ultimi tamponi. In tutto 120.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.