Avvenire di Calabria

Ritrovato un biglietto contenente minacce di morte nei confronti del primo cittadino

Crisi idrica, lettera minatoria al sindaco Falcomatà

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

"Falcomatà ridacci l'acqua o sei un uomo morto!". Un biglietto contenente minacce di morte nei confronti del sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, è stato trovato ieri mattina all'esterno di una finestra di Palazzo San Giorgio, sede del Comune. Sul posto, allertati da un dipendente comunale che ha rinvenuto il biglietto di prima mattina, sono intervenuti i Carabinieri e la Digos. E' quanto scrive oggi la Gazzetta del Sud. Il fatto accaduto ieri è stato denunciato alle forze dell' ordine che hanno avviato le indagini. Sull'episodio, riporta il quotidiano, il sindaco Falcomatà che ieri è stato regolarmente in Comune non ha inteso fare commenti o rilasciare dichiarazioni. Le minacce rivolte al sindaco di Reggio Calabria, che è sottoposto a tutela, non sono un episodio isolato. In passato Falcomatà è stato oggetto di episodi del genere.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.