De Magistris candidato? Il sostegno di Saverio Pazzano – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Un'apertura «a sinistra» per l'attuale sindaco di Napoli: un nome alternativo a quello della coalizione a trazione-Pd?

De Magistris candidato? Il sostegno di Saverio Pazzano

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

«Chiediamo a Luigi de Magistris di candidarsi» è quanto si auspicano Michele Conia, Rinascita per Cinquefrondi, responsabile demA mezzogiorno e Saverio Pazzano, La strada. Ecco la nota ufficiale:
 
Dopo un percorso articolato durato mesi fra i militanti di demA Calabria, Rinascita per Cinquefrondi e La Strada, abbiamo pubblicato un manifesto per dire quello che non va nella Regione Calabria e quello che vogliamo dal futuro presidente della Regione" dichiarano in una nota congiunta Michele Conia, Rinascita per Cinquefrondi, responsabile demA mezzogiorno e Saverio Pazzano, La strada.

Abbiamo continuato a lavorare, spiegano Conia e Pazzano, per allargare la discussione, per intercettare la volontà della Calabria onesta di cambiare, di voltare pagina. Ribaltare il sistema che ci sta portando all’autodistruzione, nella consapevolezza che essere contro non basta, perché servono capacità di governo e di organizzazione. 'Il nome di de Magistris viene usato come spauracchio' In un momento in cui si discute solo di nomenclature, e in cui il nome di de Magistris viene usato come spauracchio da certi ambienti del centrosinistra e da certo civismo di facciata. Dopo aver parlato con tanti soggetti calabresi che lottano nei territori, portatori sani di valori democratici, il passo successivo è stato naturale.

Abbiamo incontrato Luigi de Magistris e gli abbiamo chiesto di candidarsi per guidare uno schieramento di rottura. Fuori da logiche stantie e schemi classici, perché come noi, conosce e ama la Calabria. Come noi è consapevole che bisogna rompere col passato. Sa che questo non può avvenire per miracolo ma con un grande lavoro e con l’entusiasmo di chi sa che la Calabria ha le energie e le intelligenze per farlo. Gli abbiamo detto che saremo al suo fianco con le nostre energie e le nostre esperienze. Luigi de Magistris, concludono, ci ha garantito in pochi giorni un nuovo incontro e poi daremo ufficialmente ai calabresi la nostra risposta e le nostre decisioni.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.