Avvenire di Calabria

Si tratta di tre diverse azioni che consentiranno all'Ente di Palazzo Alvaro di realizzare nuove opere di edilizia leggera

Edilizia scolastica e nuovi spazi per la didattica, risorse in arrivo dalla Metrocity

di Redazione web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Città metropolitana di Reggio Calabria ottiene il via libera dal Ministero dell'Istruzione per tre importanti interventi in materia di edilizia scolastica, per un totale di circa un milione di euro. Tre diverse azioni che consentiranno all'Ente di Palazzo "Corrado Alvaro" di realizzare opere di edilizia leggera e il noleggio di strutture temporanee per l'anno scolastico 2021-2022 che è alle porte.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Di risultato estremamente importante, parla il Consigliere metropolitano con delega all'Edilizia e Programmazione della rete scolastica Istruzione, Università e Ricerca, Carmelo Versace, «che si colloca perfettamente - spiega il rappresentante di Palazzo "Alvaro" - all'interno della strategia che questa amministrazione, su preciso input del Sindaco Giuseppe Falcomatà, sta portando avanti per il mondo della scuola e che anche il Ministero ha riconosciuto, concedendo per intero le somme da noi richieste».

«Veniamo da oltre un anno di emergenza sanitaria - evidenzia il consigliere delegato - e la scuola è uno dei contesti che più di ogni altro ha attraversato momenti di grave difficoltà e disagio, da un punto di vista organizzativo e logistico. E per il ruolo, centrale e cruciale, che essa ricopre all'interno della società, occorre che le istituzioni facciano ogni sforzo possibile per mettere docenti, studenti e personale amministrativo nelle migliori condizioni per affrontare il nuovo anno scolastico che sta per iniziare e che sarà, purtroppo, ancora segnato dalle incertezze legate all'andamento della pandemia».


PER APPROFONDIRE: MetroCity. Versace: «Priorità a scuole e viabilità»


«In questa direzione - sottolinea Versace - di concerto con il settore 12 Edilizia della Città metropolitana, guidato dall'architetto Mezzatesta che ringrazio, insieme a tutto il personale che opera al suo interno per il lavoro attento e scrupoloso condotto in questo procedimento, abbiamo individuato questa ulteriore linea di finanziamento per il tessuto scolastico reggino che ci consente di intervenire su tre distinti fronti, ovvero l'affitto di locali e spazi, il noleggio di strutture modulari temporanee a uso didattico e la realizzazione di lavori di adattamento di spazi, ambienti e aule didattiche di edifici pubblici adibiti ad uso didattico».

«Lo sforzo che stiamo compiendo e che continueremo a profondere – conclude il consigliere delegato all’edilizia scolastica – ha come obiettivo prioritario quello di garantire a tutti gli studenti una ripresa delle attività didattiche in presenza, restituendo alla scuola quelle condizioni di normalità e continuità indispensabili per assolvere al meglio la propria funzione educativa e formativa».

Articoli Correlati

Ma i calabresi andranno a votare?

Ma i calabresi andranno a votare?

Manca una settimana al voto. Si moltiplicano gli incontri nelle città dei quattro contendenti La punta dello Stivale sembra, però, assistere con “disincanto” alla bagarre dei partiti.

Un piccolo gesto può regalare un sorriso

Si chiama “Dacci un taglio e regala un sorriso” l’iniziativa che intende promuovere una raccolta di capelli per realizzare parrucche da donare ai pazienti oncologici sottoposti a terapie.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.