Avvenire di Calabria

Prosegue l'attività a Porelli (Bagnara Calabra)

Filoxenia, firmata la convenzione con la Prefettura

Federico Minniti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Prosegue l'attività di accoglienza ed inclusione sociale dei minori stranieri non accompagnati a Porelli (Bagnara Calabra) grazie all'azione educativa dell'Ats Filoxenia che compendia tante energie positive del laicato diocesano.
Un'azione che da oggi potrà essere più serena, anche per gli operatori, per via della convenzione siglata tra l'associazione temporanea di scopo Filoxenia e la Prefettura di Reggio Calabria.
Si tratta della prima convenzione stilata dalla Prefettura che ha riconosciuto all'impegno di Filoxenia, pienamente inserito in quello del Coordinamento diocesano degli sbarchi, un'attenzione particolare alle esigenze di integrazione reale dei giovani migranti approdati in Calabria.
Si tratta di un mandato fino al 31 dicembre 2017, come la legge impone, e che pertanto consentirà di programmare, confortati dal supporto istituzionale, le attività con i minori per tutto l'anno in corso.

Articoli Correlati

Reggio prega accanto alle donne sfruttate

Si è rinnovato anche quest’anno l’ormai tradizionale appuntamento di promosso dalla Caritas diocesana a sostegno dell’attività dell’Unità di Strada “Delicati segni di speranza”.