Avvenire di Calabria

Germania: mons. Batzing (presidente Dbk) ricorda la Notte dei Cristalli. “Non basta condannare l’antisemitismo, bisogna lavorare per superarlo”

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


“Il ricordo della Notte dei Cristalli mi riempie di dolore. Quella notte, migliaia di tedeschi marciarono per le strade danneggiando e saccheggiando con l’unico scopo di distruggere le istituzioni ebraiche e maltrattare gli ebrei”: lo ha scritto il presidente dei vescovi tedeschi, Georg Bätzing, in riferimento alla notte tra il 9 e il 10 novembre 1938. “Anche i vescovi tedeschi rimasero in silenzio quella notte e nei giorni successivi” ammette il vescovo, con l’unica eccezione del “prevosto del duomo di Berlino Bernhard Lichtenberg che fu e rimase uno dei pochi ad alzare la voce per protestare contro l’ingiustizia”. E aggiunge: “Il silenzio della Chiesa cattolica in Germania riguardo alla persecuzione degli ebrei mi fa vergognare”.

Nel testo mons. Bätzing parla poi dell’oggi e di come l’antisemitismo continui a essere una minaccia per gli ebrei in Germania: “Non possiamo accettarlo”. Il vescovo critica quanto avvenuto nei giorni e settimane scorse quando persone hanno esultato nelle strade tedesche per quanto compiuto da Hamas il 7 ottobre scorso, l’estremismo di destra che in molti Paesi europei “ha dato nuova pubblicità alle idee antisemite”, quegli “attivisti postcoloniali che rappresentano una visione fortemente unilaterale del conflitto in Medio Oriente, non esente dall’antisemitismo legato a Israele”.

E conclude: “Non basta condannare l’antisemitismo solo moralmente e teologicamente; è nostro dovere come cristiani lavorare attivamente per superarlo”, scrive ancora il presidente, che invita tutto il mondo cattolico a “impegnarsi contro l’antisemitismo e – laddove possibile – a cercare il contatto e il dialogo con le comunità ebraiche”.

Fonte: Agensir

Articoli Correlati

Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE Fonte: Agensir

Papa Francesco: “Ancora non sto bene. Continuiamo a pregare per la Terra Santa”

“Ancora non sto bene e la voce non va tanto”. Papa Francesco, che ieri sera su consiglio dei medici ha annullato il viaggio a Dubai per la Cop28, ha iniziato con queste parole l’udienza di oggi in Aula Paolo VI, lasciando poi la lettura della catechesi a mons. Filippo Ciampanelli, della Segreteria di Stato, che […]

The post Papa Francesco: “Ancora non sto bene. Continuiamo a pregare per la Terra Santa” first appeared on AgenSIR.

Giustizia: Reynders (Commissione), “la strategia per rafforzare l’applicazione della Carta dei diritti fondamentali sta funzionando”

La relazione annuale sull’applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell’Ue è stata pubblicata oggi dalla Commissione europea. I focus dell’analisi sono la tutela giuridica efficace e l’accesso alla giustizia, come prevede la strategia 2020. Nelle 44 pagine si passano in rassegna la legislazione europea e i recenti sviluppi nell’accesso alla giustizia; c’è anche la descrizione […]

The post Giustizia: Reynders (Commissione), “la strategia per rafforzare l’applicazione della Carta dei diritti fondamentali sta funzionando” first appeared on AgenSIR.

Tags: