Gli studenti «a scuola» di democrazia: venerdì la presentazione – avveniredicalabria

avveniredicalabria

L’iniziativa è stata promossa dal Centro Comunitario Agape, in collaborazione con 12 scuole secondarie della Calabria

Gli studenti «a scuola» di democrazia: venerdì la presentazione

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Si terrà venerdi 12 marzo alle ore 11.30 all'ingresso di Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria, la conferenza stampa di  presentazione del progetto di educazione civica “Mettiamoci una croce sopra”.

L’iniziativa è stata promossa dal Centro Comunitario Agape, in collaborazione con 12 scuole secondarie della Calabria e si prefigge di favorire la partecipazione attiva dei giovani alla vita politica. Si terrà davanti al Consiglio regionale, come luogo simbolico di palazzo istituzionalie all’interno del quale si prenderanno nei prossimi anni importanti decisioni sul futuro dei giovani calabresi

Saranno presenti: Giulia Melissari, responsabile del gruppo giovani del Centro Comunitario Agape, Gennaro Calabrese, testimonial dell'iniziativa, Sergio Conti, giornalista e co-promotore del progetto. I saluti istituzionali saranno riservati al presidente del Consiglio regionale, Giovanni Arruzzolo, a nome di tutti i gruppi consiliari, e Mario Nasone, presidente del Centro Comunitario Agape.

Hanno aderito al progetto le seguenti scuole a Reggio Calabria: liceo scientifico "Leonardo da Vinci", liceo scientifico "Alessandro Volta", l'istituto magistrale "Gullì", l'istituto tecnico "Boccioni-Fermi", l'istituto commerciale "Piria". Adesioni anche a Bova Marina (liceo "Euclide"), Rosarno (istituto "Piria"), Cittanova (liceo scientifico "Guerrisi"), Vibo (Istituto alberghiero), Rende (Istituto tecnico), Cosenza (istituto "Mancini-Tommasi") e Acri (Itcg "Falcone"). 

Articoli Correlati

Covid-19. Sono 237 i nuovi casi positivi in Calabria

Stabile il numero dei positivi in Calabria. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati alti 237 nuovi casi. Rispetto a ieri aumenta il numero dei tamponi. Diminuiscono i casi attivi, mentre si registrano 8 nuovi decessi.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.