Avvenire di Calabria

Due storie che arrivano da Cosenza e Messina

Lauree: Massimo dal carcere, Vincenzo è cinque volte dottore

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Marzo, mese di lauree. Ce ne sono due, in particolare, che hanno destato curiosità. Una da Cosenza e una da Messina.
La prima riguarda una storia di riscatto sociale. Con una tesi su “I romanzi di Paola Mastrocola: metafore di vita e messaggi educativi” si è laureato all’Università della Calabria, Massimo Armando Raganato, attualmente detenuto nel carcere di Paola. Ha studiato in tre carceri, a Lecce prima, poi a Trani e infine a Paola.
La seconda, invece, è all'insegna della spassionata tensione intellettuale. Infatti, seduta di laurea speciale a Messina, dove Vincenzo Caputo ha raggiunto la quinta laurea, conseguendo il titolo di dottore magistrale in “Metodi e Linguaggi del Giornalismo”, con la votazione di 110 e lode. La sua carriera era iniziata nel ’72, con l’immatricolazione in Legge, dove si laureò nel 1977.

Articoli Correlati

Oltre 200 scienziati da tutto il mondo collegati all’Unical

È iniziata il 20 settembre e si chiuderà il 25 la 36ma Conferenza Internazionale di Programmazione Logica, ospitata dall’Università della Calabria. È il principale evento internazionale nel settore che è alla base dell’Intelligenza Artificiale deduttiva

Covid-19, passi avanti nel progetto di ricerca Misma

Lo studio, rallentato dai mesi di lockdown, ha raggiunto un altro risultato incoraggiante per una possibile terapia contro il nuovo coronavirus SARS-CoV-2. La finalità è di stimolare il mondo della ricerca alla formulazione di idee utili contro l’emergenza

A Cosenza la cattedra per gli 007

L’intelligence come scienza per studiare il fondamentalismo e il terrorismo. L’idea progettuale, che sarà realizzata all’Università della Calabria, nasce all’interno del laboratorio sull’intelligence promosso e diretto da Mario Caligiuri

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.