Avvenire di Calabria

Sarà replicata anche quest'anno l'iniziativa sperimentata lo scorso anno dall'Amministrazione comunale di Reggio Calabria

Parcheggi “blu” gratuiti in centro per gli acquisti prenatalizi

Il provvedimento interesserà alcune vie del centro storico, ma solo in determinate giornate del mese in corso

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Parcheggi "blu" gratuiti a Reggio Calabria, ma solo per gli acquisti prenatalizi. L'iniziativa disposta lo scorso anno dall'Amministrazione comunale è stata replicata anche per queste festività natalizie. Riguarda il centro storico, ma solo per tre giorni. Vediamo insieme quali.

Parcheggi "blu" gratuiti a Reggio Calabria: ecco in quali giorni

L’Amministrazione comunale di Reggio Calabria, in collaborazione con Atam, ha disposto la gratuità dei “parcheggi blu” nelle vie limitrofe al Corso Garibaldi nei giorni di sabato 10 e 17 dicembre - dalle ore 16:00 alle 19:30 - e venerdì 23 dicembre per l’intera giornata. L'elenco completo delle vie interessate dal provvedimento sarà disponibile sul portale di Atam.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


«E’ un’iniziativa importante che mira a rispondere alle sollecitazioni delle associazioni datoriali e favorire il commercio in una fase storica particolarmente difficile». E’ quanto afferma l’assessora alle Attività produttive, Angela Martino, nel commentare l’importante provvedimento promosso dalla giunta comuna. «E’ fondamentale – ha aggiunto - mettere in campo ogni azione possibile per mitigare il peso di una crisi che, con la pandemia prima e con l’aumento delle materie prime poi, ha fortemente attecchito sulle economie del comparto commerciale e produttivo».


PER APPROFONDIRE: Festa dell’Immacolata a Reggio Calabria, le celebrazioni del vescovo Morrone


«Offrire ai cittadini la possibilità di parcheggiare gratuitamente in prossimità delle vie dello shopping – ha concluso la delegata di giunta – è sicuramente un incentivo ai consumi nei giorni di maggiore afflusso in centro città prima delle festività natalizie. Ringrazio l’Atam per la disponibilità dimostrata e le associazioni di categoria sempre orientate al confronto ed al dialogo».

Articoli Correlati

Esami di maturità, cosa c’è da sapere

Latino al liceo classico, matematica allo scientifico. Sono state ufficializzate le materie della seconda prova della Maturità 2023 che prenderà il via il prossimo 21 giugno.