Avvenire di Calabria

Prestigioso riconoscimento per il graduato della Polizia di Stato

L’Ispettore Salvatore Michele Gagliano insignito dell’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana

di Redazione web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

In occasione della giornata celebrativa della nascita della Repubblica Italiana, oltre al cerimoniale di rito con l’apposizione della corona di alloro al monumento in omaggio al Milite Ignoto ed alla parata militare, vengono conferite le onorificenze di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana a coloro che si sono distinti per l’impegno  «verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari».

Tra coloro che si sono distinti per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari figura l’Ispettore Superiore della Polizia di Stato Salvatore Michele Gagliano, oggi in quiescenza, cui il Presidente della Repubblica ha conferito l’onorificenza   di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana.

L’Ispettore Superiore Gagliano dal 1975 ha prestato servizio presso la Questura di Reggio Calabria, Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica, distinguendosi per incarichi di responsabilità inerenti la professionalità dimostrata.

Nel 1989 è stato responsabile del posto di Polizia Scientifica di Palmi con competenza su tutto il territorio della piana di Gioia Tauro, ottenendo dal Capo della Polizia una Lode per l'impegno dimostrato in attività investigative.

Nel 1991 gli veniva conferita dal Capo della Polizia una Lode per aver partecipato a delicate ed importanti operazioni di polizia giudiziaria. Seguiva nel 2004 la medaglia d'argento per merito di servizio e nel 2008 la medaglia d'oro.

Nel corso della lunga e prestigiosa carriera lavorativa, l'ispettore superiore Gagliano si è distinto anche per l'impegno costante verso il mondo dell’associazionismo e per il proprio comportamento improntato ai valori di correttezza, serietà e rispetto del cittadino, mantenendo una condotta irreprensibile sia in servizio che nella vita privata.

La cerimonia di conferimento dell’onorificenza di Cavaliere dell'ordine al merito della Repubblica Italiana si è svolta questa mattina alle 10,00 presso il Piazzale antistante il Palazzo del Governo, alla presenza di Sua Eccellenza il Prefetto di Reggio Calabria, Massimo Mariani e di tutte le più alte cariche civili e militari della città.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.