Avvenire di Calabria

Nello storico Scatolone del basket reggino da diversi mesi vivono i minori stranieri non accompagnati

Alla Palestra Viola solidarietà natalizia per gli immigrati

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nell’ambito delle iniziative di integrazione e di accoglienza dei migranti presenti nel Capoluogo, nell’imminenza delle festività natalizie, si è tenuta ieri una bella manifestazione di solidarietà rivolta ai 97 minori stranieri non accompagnati ospitati presso la palestra “Scatolone” di questa città.

L’iniziativa, coordinata dalla Prefettura di Reggio Calabria, è stata promossa dal Rotary Club di Reggio Calabria Sud Parallelo 38 in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Carabinieri ai quali, dalla scorsa estate, è stata affidata l’accoglienza dei minori presenti in quel centro emergenziale.

L’evento si è articolato in più momenti: dalla cena speciale che i soci del Rotary e dell’Associazione dei Carabinieri hanno voluto condividere con i minori del centro, all’offerta di doni, fra i quali particolarmente gradito dai ragazzi un pallone da calcio ad ognuno, come simbolo del valore unificante dello sport che travalica ogni cultura e tradizione.

Ha concluso la serata uno spettacolo organizzato dal Presidente del Museo dello strumento musicale durante il quale due soci dello stesso Museo hanno allietato i giovani ospiti con brani natalizi e suoni di strumenti a percussione, rievocando la musicalità delle loro terre d’origine per tenere viva la loro identità.

L’iniziativa è stata un’occasione di scambio interculturale, l’incontro tra i diversi modi di interpretare e festeggiare il Santo Natale nel rispetto delle differenti appartenenze religiose e diversità culturali.

Momenti di integrazione e aggregazione che vanno oltre l’attività di primo soccorso ed assistenza degli immigrati, nel pieno rispetto dello spirito di servizio che anima il mondo del volontariato e degli stessi Club service.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.