Avvenire di Calabria

Atam presenta la rivoluzione green vista dai bambini

Sarà una celebrazione creativa con una galleria di disegni, cartelloni e poesie

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Al terminal di Piazzale Botteghelle l’inaugurazione della mostra aperta alla cittadinanza

Dopo il successo di "E-volution", l'evento di presentazione dei nuovi bus elettrici di Atam tenutosi a Piazza Castello il 22 aprile, Atam è lieta di annunciare un evento di continuità dedicato alla rivoluzione elettrica vista attraverso gli occhi dei bambini.


Adesso siamo anche suWhatsAppnon perdere i nostri aggiornamenti: VAI AL CANALE


Il 27 maggio 2024 alle ore 8:45 si terrà l'inaugurazione della mostra "La Rivoluzione Elettrica Vista dai Bambini" presso il terminal Atam di Piazzale Botteghelle. La mostra sarà una celebrazione creativa con una galleria di disegni, cartelloni e poesie realizzati dagli studenti reggini. Insieme ad una esposizione museale che ripercorre la storia del trasporto pubblico della città di Reggio Calabria e di Atam.

L'appuntamento con l'inaugurazione

Il taglio del nastro avverrà alle ore 8:45 del 27 maggio e la prima giornata sarà riservata agli studenti delle scuole che avevano partecipato all'evento di Piazza Castello del 22 aprile. Successivamente, la mostra sarà aperta a tutta la cittadinanza dal 28 maggio al 31 maggio 2024, dalle 8:30 alle 12:30, con aperture pomeridiane il 28 e 30 maggio dalle 15:00 alle 16:30.

Coinvolgere bambini e ragazzi nell'uso del trasporto pubblico e dei mezzi ecologici è fondamentale per costruire un futuro sostenibile. Educare le nuove generazioni all'importanza della mobilità sostenibile significa promuovere comportamenti responsabili e consapevoli che avranno un impatto positivo sull'ambiente e sulla qualità della vita urbana. Attraverso iniziative come questa mostra, Atam desidera sensibilizzare i giovani sulle tematiche ambientali. E sull'importanza di scelte ecologiche quotidiane, contribuendo a formare cittadini attenti e rispettosi del nostro pianeta.


PER APPROFONDIRE: Taurianova, il Borgo sociale per migranti nato nel bene confiscato ai clan: simbolo di lotta al caporalato


Atam invita tutti i cittadini a partecipare a questa straordinaria esposizione per esplorare e apprezzare il futuro del trasporto pubblico attraverso la visione e la creatività dei giovani del territorio.

Articoli Correlati

Il ritorno a Reggio Calabria di Davide Possanzini,

L’ex attaccante amaranto, oggi allenatore a Mantova, in riva allo Stretto per ricevere il Premio “Stefano Viola”. L’accoglienza di Falcomatà: «Eroe di una Reggina che ci ricorda chi vogliamo tornare ad essere».