Avvenire di Calabria

Proseguono senza sosta le attività del ventennio dell’Associazione Attendiamoci che, oltre alle ordinarie iniziative, ha pianificato una serie di eventi sul tema dell’educazione

Attendiamoci, un altro mese nel segno dell’educazione

A breve la presentazione del nuovo libro di don Valerio Chiovaro “L’amore non sia ipocrita”, edito dalla Casa Editrice “Edizioni Attendiamoci", prevista per 16 novembre

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Attendiamoci, un altro mese nel segno dell'educazione. Proseguono senza sosta le attività del ventennio dell’Associazione Attendiamoci che, oltre alle ordinarie iniziative, ha pianificato una serie di eventi sul tema dell’educazione.

Le attività di Attendiamoci

Spicca tra gli eventi, la partecipatissima Conferenza sul Patto Educativo Globale tenuta da Mons. Angelo Vincenzo Zani, segretario della Congregazione per l’educazione cattolica, presso l’Aula Magna “A. Quistelli” dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, organizzata grazie anche al contributo del Consiglio degli Studenti della stessa Università. Moderati dal Presidente di Attendiamoci Alfredo Pudano, sono intervenuti il rettore dell’ateneo reggino Santo Marcello Zimbone, l’arcivescovo metropolita di Reggio Calabria - Bova e presidente della Conferenza episcopale Calabra Fortunato Morrone, il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, Daniele Cananzi direttore del Digies, Amalia di Lando coordinatrice del Corso di Laura in Scienze della formazione primaria, don Valerio Chiovaro assistente spirituale di Attendiamoci e Coordinatore della pastorale Universitaria.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Nella due giorni di permanenza a Reggio Calabria, grazie anche alla generosa ospitalità del Seminario Arcivescovile di Reggio Calabria, Attendiamoci ha organizzato per Mons. Zani una serie di incontri sulla scia della definizione del Patto educativo globale partendo proprio dal confronto con le realtà locali, tra cui: i dirigenti scolastici – invitati ad una cena presso il Villaggio dei Giovani - una selezione di studenti del Liceo Scientifico “A. Volta” – incontrati presso l’Istituto -, ed un gruppo di giovani dell’Associazione che hanno raccontato il loro percorso esistenziale e le tante attività messe in campo a servizio di altri giovani.

A corredo di questo evento, Attendiamoci ha avviato le consuete attività formative, tra cui i Cammini formativi annuali a cadenza settimanale dedicati ad Universitari, Studenti Scuole Superiori e Medie; ad inizio mese è stata organizzata, sempre con il contributo del Consiglio degli Studenti dell’Università Mediterranea, un’esperienza residenziale sulla metodologia dell’apprendimento con 20 partecipanti; è stato riavviato del laboratorio teatrale per la realizzazione del musical “Il re Leone”; è stata realizzata la ventesima edizione della Marcia della pace in collaborazione con la Parrocchia di Armo; sono stati organizzati due intensissimi tour settimanali presso le sedi nazionali per sancire la ripartenza dei cammini formativi a Milano in Via Massena 4, a Radda in Chiantipresso “La Scala”, a Pavia ed a Roma. I tour, inoltre, sono sempreconditi da incontri istituzionali per rinsaldare rapporti e creare prospettive di futuro in altri territori, come quanto accaduto nel recente passaggio nel modenese in una due giorni ricchissima di scambi esperienziali e condivisione di sogni e progetti.


PER APPROFONDIRE: Zani sui social: «L’uso consapevole li rende “buoni maestri”»


E proprio in relazione alle sedi nazionali, è stato recentemente ufficializzato il rinnovo della Convenzione per la gestione di Via Massena 4 per altri tre anni. Rinnovo che inorgoglisce e responsabilizza sempre di più nell’attivare percorsi di aggregazione ed integrazione sociale nel territorio milanese.

Infine, due eventi alle porte: la presentazione del progetto “S.C.E.G.L.I.”, supportato dal Dipartimento delle Politiche per la Famiglia, con il bando “Educare insieme”, per cui sarà organizzata a breve una Conferenza Stampa, e la presentazione del nuovo libro di don Valerio Chiovaro “L’amore non sia ipocrita”, edito dalla Casa Editrice “Edizioni Attendiamoci, prevista per giorno 16 novembre alle ore 18.00 alla Casa dei Giovani, cui seguiranno approfondimenti.

Con questo slancio, Attendiamoci si appresta a vivere questi ultimi mesi del 2021, nel segno del tema annuale “La Vostra gioia sia piena” e sempre più motivata a migliorare l’offerta educativa a servizio dei giovani.

Articoli Correlati

L'arcivescovo emerito Mondello festeggia 84 anni

Ordinato vescovo 44 anni fa, anniversario per Mondello

Era il 21 gennaio di 44 anni fa, nel 1978, monsignor Vittorio Luigi Mondello fu chiamato al servizio episcopale dal Santo Padre. Tra le esperienze forti di vita pastorale ci sono i lavori del 26esimo sinodo diocesano.