avveniredicalabria

#PerMilleStrade è il nome del pellegrinaggio-raduno che partirà da Serra San Bruno e finirà a Paola

Cento giovani calabresi sulle orme del patrono

I ragazzi si preparano all'incontro con Papa Francesco dell'11 e 12 agosto

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Percorrere insieme alcune delle strade in cui alcuni dei santi più noti della Calabria hanno impresso le loro orme. È quello che faranno circa 100 giovani calabresi nell’ambito dell’iniziativa “Per mille strade”, in vista dell’incontro con Papa Francesco, l’11 e 12 agosto, a Roma. L’appuntamento per i pellegrini provenienti dalle diverse diocesi della regione è previsto per domani, sabato 4 agosto, alle 19, a Serra San Bruno. Nella chiesa di santa Maria del Bosco mons. Francesco Savino, vescovo di Cassano all’Jonio e delegato della Pastorale giovanile calabrese, insieme con mons. Giuseppe Satriano, vescovo di Rossano, presiederà la celebrazione eucaristica che darà inizio ufficialmente al cammino dei giovani calabresi con la consegna del mandato missionario. Dai luoghi di san Bruno a quelli del santo patrono della Calabria, san Francesco da Paola, il percorso compiuto dai giovani attraverserà la costa tirrenica calabrese e si snoderà in sei tappe, in cui i pellegrini sosteranno e riceveranno l’accoglienza delle diverse realtà parrocchiali ospitanti per un totale di circa 120 chilometri. L’ultimo momento, a Paola, nel pomeriggio del 10 agosto, quando altri 150 giovani pellegrini si uniranno per vivere una festa e una celebrazione eucaristica, alle 20, nel santuario paolano.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.