Avvenire di Calabria

Da oggi l'Indulgenza della Porziuncola: fedeli in pellegrinaggio da tutto il mondo ad Assisi per la pace di Francesco

Da domani inizia il Perdono d’Assisi col pellegrinaggio alla Porziuncola

La festa si concluderà domani sera. Il vescovo Sorrentino ripristina la tradizione dopo lo stop dovuto al Covid-10

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Da domani inizia il Perdono d'Assisi col pellegrinaggio alla Porziuncola. Dopo lo "stop" forzato a causa del Covid-19, il vescovo Sorrentino ripristina l'antica tradizione.

Da domani inizia il Perdono d'Assisi

Si celebra il 2 Agosto la festa di Santa Maria degli Angeli. La festa è resa significativa grazie al fatto che ad essa è legato il “Perdono di Assisi” o Indulgenza della Porziuncola. Un pellegrinaggio che, da otto secoli, converge verso la chiesetta della Porziuncola, dentro la Basilica di Santa Maria degli Angeli. Infatti, milioni di pellegrini varcano la “porta della vita eterna” per ritrovare pace e perdono.


PER APPROFONDIRE | Cos'è il Perdono di Assisi (Leggi l'articolo)


La festa del Perdono inizia la mattina del 1 agosto e si conclude alla sera del 2 agosto, giorni nei quali l’Indulgenza della Porziuncola, qui concessa per tutti i giorni dell’anno, si estende alle chiese parrocchiali e francescane di tutto il mondo.

L’aspetto religioso più importante del “Perdono d’Assisi” – e di ogni Indulgenza – è la grande utilità spirituale per i fedeli, stimolati, per goderne i benefici, alla confessione e alla comunione eucaristica. Confessione, preceduta e accompagnata dalla contrizione per i peccati compiuti e dall’impegno a emendarsi dal proprio male per vivere sempre più la propria vita secondo il Vangelo, così come hanno fatto tutti i santi ed in particolare Francesco e Chiara, a partire proprio dalla Porziuncola.

Articoli Correlati

Oggi la Chiesa ricorda padre Pio da Pietralcina

Oggi la Chiesa ricorda padre Pio da Pietralcina

La sua santità è stata riconosciuta e proclamata solennemente dalla Chiesa il 16 giugno 2002, nella liturgia di canonizzazione presieduta da Giovanni Paolo II. Il 23 settembre è il giorno del Santo. Riscopri con noi la sua vita e le sue opere.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.