avveniredicalabria

“Don Giovanni Brugnani – parrocchie inclusive”: previsti due contributi per le comunità che si sono distinte in positive esperienze di partecipazione

Disabilità, il premio per le parrocchie inclusive

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dal 2011 il Movimento Apostolico ciechi, grazie a un lascito ricevuto, indice un premio intitolato “Don Giovanni Brugnani – parrocchie inclusive”. Il premio è rivolto alle parrocchie che si attivano e si impegnano per includere nella loro vita e nelle loro attività le persone con disabilità visiva e/o altra disabilità. Verranno attribuiti due contributi, rispettivamente di 1.000 e di 500 euro, alle parrocchie, classificate prima e seconda, che si saranno distinte per la realizzazione di positive esperienze di partecipazione di persone con disabilità. Il premio si propone inoltre di rendere omaggio alla memoria di Don Giovanni Brugnani, sacerdote della diocesi di Lodi morto prematuramente nel 1968, che ha dato un impulso decisivo perché il Mac divenisse un’associazione a carattere nazionale. I parroci potranno presentare la richiesta di partecipazione entro e non oltre il 31 maggio 2021, compilando poi il formulario per la descrizione del progetto. Sul sito del Mac (www.movimentoapostolicociechi.it) si può scaricare il regolamento del premio e i moduli per la partecipazione. Eccezionalmente in questa edizione, considerato che lo scorso anno il premio è stato sospeso a causa della pandemia, saranno prese in esame le domande relative a progetti realizzati sia nel corrente che nel passato anno pastorale.

Agensir

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.