Avvenire di Calabria

Da oggi fino all'8 dicembre, si rinnova nella cittadina tirrenica un appuntamento all'insegna della tradizione e della devozione

Festa dell’Immacolata a Scilla, al via oggi la Novena

È un lungo momento di alto valore spirituale segnato da appuntamenti di preghiera, riflessione e catechesi tenute ogni giorni dall'arciprete, don Francesco Cuzzocrea

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nella parrocchia dell'Immacolata di Scilla prende il via oggi la Novena che precede la festa in onore della Santissima Immacolata che si celebra l'8 dicembre. Nella comunità tirrenica, si rinnova un appuntamento all'insegna della tradizione e della devozione.

È una tradizione che affonda nei secoli quella che richiama numerosi fedeli per dieci giorni, dal 29 novembre all’8 dicembre, al Duomo di Scilla appositamente addobbato dalle luminarie, per celebrare, a partire dalle 5.15 del mattino, la Novena e Festa in onore di Maria Santissima  Immacolata, alla quale è intitolata la Parrocchia di Scilla centro, comprensiva anche della frazione costiera di Favazzina.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


È un lungo momento di alto valore spirituale, segnato dall’Adorazione eucaristica e da antichi canti mariani. Un momento che culmina nella santa Messa, con le catechesi tenute, giorno per giorno, dall’arciprete di Scilla, don Francesco Cuzzocrea.

Novena e festa dell'Immacolata a Scilla, il programma dell'8 dicembre

Il programma della Novena e della festa dell'Immacolata a Scilla prevede, inoltre, sabato 3 dicembre alle 15.30, la Preghiera mariana dei fanciulli e dei ragazzi.

La Messa del mattino di giovedì 8 dicembre, Solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, verrà invece animata dai portatori della venerata Statua e si concluderà con un canto mariano in dialetto.

Alle 11 la santa Messa solenne con l’Atto d’Affidamento della comunità parrocchiale alla Madonna Immacolata. Dopo i Secondi Vespri, attorno alle 16.00, si dipanerà la Processione il cui itinerario, quest’anno, interesserà il quartiere San Giorgio, la parte «alta» della cittadina tirrenica.


PER APPROFONDIRE: Scilla accoglie le reliquie del giudice Livatino


Il rientro della venerata Effigie sarà salutato dai fuochi d’artificio e dal sorteggio di una statuetta-ricordo i cui biglietti saranno venduti nel corso della Novena.

Articoli Correlati

chiese estinte reggio calabria

Alla riscoperta delle chiese estinte di Reggio Calabria

Sapete cosa sono le chiese estinte? E sapete che ne esistono diverse anche a Reggio Calabria? Grazie al lavoro certosino dell’architetto Renato Laganà siamo andati alla riscoperta delle parrocchie che non esistono più, ma che hanno fatto la storia della diocesi reggina.