Avvenire di Calabria

Studio e testimonianza, gli universitari cattolici a confronto con i giovani della comunità di San Paolo alla Rotonda

La Fuci reggina “riparte” dalle parrocchie

Alcuni ex fucini, accompagnati dall'assistente don Davide Tauro, hanno condiviso aneddoti e testimonianze sulla loro esperienza

di Consolata Carmela Laboccetta

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Domenica 12 febbraio presso la parrocchia di San Paolo alla Rotonda si è tenuto un importante incontro che ha visto protagonisti alcuni ex fucini del gruppo Fuci (Federazione universitaria cattolica itialiana) “Don Domenico Farias” di Reggio Calabria e i giovani della parrocchia.

Sotto la spinta di don Davide Tauro, da poco nominato assistente diocesano della Federazione, e soprattutto grazie alla disponibilità del parroco don Simone Gatto, l’incontro che informalmente avrebbe dovuto presentare la proposta fucina a dei giovani universitari si è trasformato in un bel momento di condivisione.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Attraverso i racconti personali dell’esperienza fucina: dai Congressi nazionali, alle settimane teologiche di Camaldoli alle discussioni appassionate che setti-manalmente animavano le riunioni di gruppo, i ragazzi hanno quindi potuto comprendere con semplicità quella che è l’essenza della proposta della Fuci.

Non sono mancati poi aneddoti sulla storia della federazione e sulle dinamiche che la regolano: sia al suo interno, nelle relazioni con gli altri gruppi presenti sul territorio nazionale e con la Presidenza nazionale, sia al suo esterno, nei rapporti con le altre realtà laicali e culturali, sia all’interno dell’università che è il luogo in cui il fucino “vive” e trasmette il suo metodo.


PER APPROFONDIRE: Incontro Fuci a Roma, don Tauro: «Abbiamo parlato di pace e diritti»


La serata si è conclusa nella convivialità dando modo all’altra parte di approfondire la conoscenza dei ragazzi. Questo evento vuole essere un punto di ripartenza per il gruppo Fuci di Reggio Calabria che si propone incontrare altri giovani universitari del territorio e al contempo coltivare i rapporti con i ragazzi che timidamente si stanno già avvicinando alla federazione.

Articoli Correlati

Sanità, fra carisma e diritto alla cura

La riflessione al 25° Convegno nazionale di Pastorale della Salute che si è svolto dal 7 al 15 maggio dal titolo: «Non ho nessuno che mi immerga. Universalità e diritto alle cure»