Avvenire di Calabria

La sua voce è legata alle imprese della Reggina negli ultimi trent'anni: 1.300 le radiocronache all'attivo

Giornalisti sportivi, lo storico radiocronista Rocco Musolino è il presidente dell’Ussi Calabria

Attualmente Musolino collabora con Antenna Febea, emittente radiofonica ascoltata tra Reggio e Messina

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

È Rocco Musolino il nuovo presidente dell’Ussi Calabria Gruppo “Lillo Scopelliti”. Lo ha eletto l’Assemblea dei giornalisti sportivi calabresi che ha promosso a pieni voti l’unica lista in campo: Stampa Libera e Indipendente.https://1003822baf24205f4e5ad0f881578d21.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-38/html/container.html

Nato a Reggio Calabria il 20 febbraio 1962, giornalista professionista iscritto all’Ordine della Calabria dal 28 marzo 2003 (pubblicista dal 1988) ed all’Ussi Calabria sin dalla sua fondazione (16 ottobre 1992), Rocco Musolino, storica voce dell’emittenza radiofonica calabrese, con circa 1300 radiocronache di calcio al seguito della Reggina, è stato per oltre 25 anni direttore responsabile di Radio Touring e attualmente lavora ad Antenna Febea. Ha lavorato nella redazione sportiva del quotidiano Il Giornale di Calabria e collaborato con Tuttosport, Tuttocalcio, Italpress, Area, Tmc, Rtl, Video Calabria, Vl7, Rtv. Per dieci anni ha lavorato all’Ufficio Stampa del Comune di Reggio Calabria ed è autore di diverse pubblicazioni sullo sport calabrese. Nelle elezioni Ussi del 2019 è risultato il primo degli eletti in Consiglio Direttivo con 62 voti e rivestito la carica di segretario-tesoriere. Con l’elezione a presidente regionale, Musolino entra di diritto nella Consulta nazionale dei presidenti affiancando il consigliere nazionale Antonio Lopez, unico calabrese eletto il 9 marzo scorso al 46° Congresso di Roma nella squadra del presidente Gianfranco Coppola.

Nella sede del Sindacato Giornalisti della Calabria, in via Aschenez 33 a Reggio Calabria, si sono recati personalmente alle urne 72 giornalisti dei 135 aventi diritto al voto (53,33%) accordando 63 preferenze a Rocco Musolino (87,5%) che ha, così, ottenuto un consenso più ampio del suo predecessore Francesco Pellicanò (81,6%).

Eletti in Consiglio Direttivo i giornalisti professionali Daniela GangemiArnaldo CambareriMassimo CalabròVincenzo Comi e Maurizio Laganà ed i giornalisti collaboratori Maurizio GangemiAntonello Placanica e Mario Mirabello.

Nel Collegio dei revisori dei conti eletti, invece, l’esperto Rosario De Luca, il professionale effettivo Giovanni Citra e il professionale collaboratore Ruggero Rizzi. Eletti anche revisore professionale supplente Vincenzo Ielacqua e revisore collaboratore supplente Ugo La Camera.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.