Il Movimento Cristiano Lavoratori Calabria ricorda Cesare Mulè – avveniredicalabria

avveniredicalabria

«Lascia in noi un vuoto incolmabile, ma anche una grande eredità e un patrimonio di testimonianza cui continueremo ad attingere»

Il Movimento Cristiano Lavoratori Calabria ricorda Cesare Mulè

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Movimento Cristiano Lavoratori della Calabria, piange la scomparsa dell’amico Cesare Mulè tra i fondatori del Movimento a livello nazionale allorquando fu operata la dolorosa scissione dalle Acli, continuando con coerenza e coraggio la scelta della sequela alla Dottrina Sociale della Chiesa.
Cesare Mulè, innamorato della sua Catanzaro, di cui rimane ancora l’amato sindaco e della Calabria, storico, scrittore e letterato ha dimostrato nel corso della sua vita come l’impegno e la coerenza possono essere d’esempio per le generazioni future.

Lascia in noi un vuoto incolmabile, ma anche una grande eredità e un patrimonio di testimonianza cui continueremo ad attingere.
Ci stringiamo al cordoglio della sua famiglia e gli porgiamo oggi l’ultimo saluto, con l’impegno di continuare la sua opera di testimone credente e credibile.
A Dio Cesare!

Vincenzo Massara
Presidente Regionale Movimento Cristiano Lavoratori

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.