Avvenire di Calabria

Venerdì 25 giugno, alle 18,30, sulle piattaforme sociale del Csv dei Due Mari (link nell'articolo) si terrà un interessante momento di confronto

L’impegno del Csv reggino nella lotta alla droga

Parteciperanno le realtà reggine Fondazione Exodus, Cereso, associazione “William Latella”, comunità “La Casa del Sole” e comunità “Emmanuel”

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L'impegno del Csv reggino sulla lotta alla droga: venerdì un forum online con Fondazione Exodus, Cereso, associazione “William Latella”, comunità “La Casa del Sole” e comunità “Emmanuel”.

La Giornata internazionale di lotta alla droga (26 giugno) sarà vissuta anche a Reggio Calabria. Un tempo di riflessione, più che di festa, visto che il tema delle dipendenze è tutt’altro che “passato”. Seppur, infatti, sia uscito fuori dai radar dell’agenda politico-mediatica, la droga rimane un’emergenza sociale allarmante, specialmente per le giovani generazioni. L’età “d’ingresso” nel consumo delle sostanze si è terribilmente abbassato, attorno agli 11 anni, e ormai sempre più stabilmente varcano i cancelli delle Comunità terapeutiche dei ragazzi poco più che adolescenti. Colpa di una “normalizzazione” del consumo delle droghe, ma anche di un reperimento delle sostanze decisamente più fruibile. Dalle piazze di spaccio si è passati, purtroppo, alle piazze virtuali del Dark Web o di un’applicazione a portata di clic, come Telegram.

«La nuova “trasgressione” dei Millennials?
L’abuso di psicofarmaci»

Luciano Squillaci - Presidente nazionale Fict

L'impegno del Csv reggino

Su questo si concentrerà anche il Centro servizi al Volontariato dei Due Mari di Reggio Calabria che ha proposto un interessante confronto online a più voci dal titolo “Ripartiamo dalle relazioni” che si terrà venerdì alle 18.30 sulle piattaforme social del Csv reggino.

L'impegno del Csv reggino nella lotta alla droga - I dettagli del forum online. La giornalista Anna Foti modererà l’appuntamento con «le voci delle Comunità terapeutiche del territorio reggino» rappresentate da Pasquale Ambrosino (Fondazione Exodus), Lidia Caracciolo (Cereso), Pino Latella (associazione “William Latella”), Milena Modafferi (comunità “La Casa del Sole”) e Antonio Posterino (comunità “Emmanuel”). A introdurre i lavori è stato il presidente del Csv dei Due Mari di Reggio Calabria, Ignazio Giuseppe Bognoni.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.