In edicola. Una Chiesa che aiuta l’integrazione sul territorio – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Torna in edicola, come ogni settimana, L'Avvenire di Calabria, in uscita assieme ad Avvenire

In edicola. Una Chiesa che aiuta l’integrazione sul territorio

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Torna in edicola, come ogni settimana, L'Avvenire di Calabria, in uscita assieme ad Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani.

 
L'apertura di questo numero è dedicato al tema dell'integrazione, in occasione della celebrazione della Festa dei popoli, prevista per domani, dalle 15, presso la piazza di Sant'Agostino a Reggio Calabria. A tal proposito ospitiamo la testimonianza di un giovane egiziano, giunto in città dopo la traversata del Mediterraneo sui barconi della speranza, e che adesso si sta misurando con l'esperienza lavoratoriva come pizzaiolo. Spazio, inoltre, alle riflessioni di padre Bruno Mioli e di padre Gabriele Bentoglio.
 
Focus sulla sfida inclusiva nelle pagine di attualità con un doppio servizio: anzitutto l'intervista al "maestro di strada" Marco Rossi-Doria, poi il commento sul progetto interistituzionale sull'area dell'ex Polveriera di Ciccarello.
 
In virtù dell'uscita del 13 maggio, in concomitanza con la Giornata Mondiale per le Comunicazioni Sociali, non mancherà un approfondimento sul nostro settimanale diocesano. Rispetto alla vita ecclesiale: ancora echi dal congresso nazionale della Fuci tenutosi a Reggio Calabria, nonché il racconto della Festa unitaria dell'Azione Cattolica.
 
Speciale dedicato alla famiglia con una doppia testimonianza dell'impegno di due coppie al servizio della Chiesa. Non mancheranno le notizie dalle altre diocesi, come i festeggiamenti per i 50 anni della comunità della Madonna dello Scoglio fondata da fratel Cosimo, e dalle parrocchie della diocesi reggina.

Articoli Correlati

Scilla South

Domenica in edicola. South working, opportunità o moda attuale?

Avvenire di Calabria torna in edicola o in parrocchia assieme ad Avvenire, quotdiano dei cattolici italiani. L’apertura di questo numero è dedicato al tema del South working con un’intervista esclusiva a Walter Ruffinoni, Ceo di NTT Data per l’area Emea; in vista della festa del Primo maggio, inoltre abbiamo sentito due imprenditori reggini di due generazioni diverse: Pino Falduto e Francesco Biacca. Non manca poi la voce al sindacato con Rosi Perrone.

In edicola. Covid, l’impegno di farmacisti e medici di base

Domenica torna l’appuntamento con Avvenire di Calabria in edicola o in parrocchia con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani. L’apertura di questo numero è dedicata allo sforzo organizzativo dei professionisti della medicina territoriale per dare un nuovo vigore alla campagna vaccinale. Tra i temi più caldi: i concorsi alla MetroCity, i soldi che rischiano di evaporare per la mobilità nel capoluogo e il ricordo di Gesualdo da Reggio.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.