Avvenire di Calabria

Ritorno in classe speciale per i piccoli alunni e gli studenti di Roghudi e Marina di San Lorenzo

Inizia la scuola e il parroco benedice gli zaini degli alunni

di Redazione web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Inizia la scuola e in Calabria il parroco benedice gli zaini degli alunni. Le vacanze sono finite anche per gli studenti calabresi. Oggi, il ritorno tra i banchi di scuola. E quale migliore occasione per farlo, accompagnati da un amico speciale e un maestro speciale, come lo è Gesù.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


È questo lo spirito che ha animato la particolare benedizione che ha visto protagonisti alcuni piccoli alunni dell'area grecanica. È stata impartita ieri mattina, durante la messa della domenica, nelle chiese Maria Santissima Annunziata-San Nicola di Bari di Roghudi e Santissima Trinità di Marina di San Lorenzo alle 11.15.

Il parroco di entrambe le parrocchie, don Giovanni Zampaglione ha benedetto gli zaini di tutti gli studenti alla vigilia del ritorno a scuola. Con una richiesta al Signore: custodire i ragazzi durante il nuovo anno scolastico appena iniziato.


PER APPROFONDIRE: Morrone scrive agli studenti: «Siate costruttori di un mondo umano»


Nel benedire gli zaini e altro materiale scolastico i sacerdote ha invitato bambini e ragazzi a impegnarsi nello studio e a mettere nello zaino la «Buona notizia, ossia Gesù il Maestro».

Articoli Correlati

Oggi è la festa dell’Assunta: ecco cosa si celebra

Ferragosto, apice dell’estate, è in realtà una solennità molto sentita dai cristiani. Si tratta di una fra le più antiche feste mariane. La Vergine Assunta, recita il Messale romano, è primizia della Chiesa celeste