avveniredicalabria

Un rinnovato gesto di vicinanza che il direttore della Caritas diocesana di Lamezia, don Fabio Stanizzo, ha apprezzato e accolto con grande entusiasmo

Lamezia Terme, per i più bisognosi i "Sacchi della Solidarietà"

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I “Sacchi della Solidarieta’” quest’anno hanno sostituito la tradizionale “cena delle solidarieta’” che ogni anno il Despar Centro-Sud ha organizzato insieme alla Caritas diocesana di Lamezia Terme.

Per questo Natale, purtroppo, a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, è stato impossibile procedere alla preparazione di questo evento.

Emergenza che, però, non  ha fermato la macchina della solidarietà. Infatti, il Despar di via Giorgio la Pira ha promosso un’alternativa alla cena, attraverso la donazione alla Caritas Diocesana di Lamezia Terme, nella giornata del 9 dicembre scorso, dei “sacchi della solidarieta’” contenenti generi alimentari di prima necessità che saranno distribuiti dagli operatori della Caritas alle famiglie e alle persone bisognose della diocesi.

Un gesto di solidarietà che il direttore della Caritas diocesana di Lamezia Terme, don Fabio Stanizzo, ha apprezzato e accolto con grande entusiasmo, specialmente in un momento in cui sono aumentate le difficoltà economiche delle famiglie ed in un momento in cui stanno aumentando le povertà. Per questo motivo, don Fabio ha deciso di promuovere personalmente l’iniziativa, in collaborazione con tutti gli altri operatori Caritas.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.