Avvenire di Calabria

Dopo il successo della precedente iniziativa, si rinnova l'appuntamento con gli artisti reggini

L’arte in ospedale a Reggio Calabria, al Morelli l’inaugurazione di “Epocal 2”

La direzione ha voluto rilanciare l'iniziativa estendendola anche alla fotografia

di Redazione web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L'arte arriva in ospedale a Reggio Calabria. Domani è il giorno dell'inaugurazione della mostra "Epocal 2 - Arte in ospedale". L'appuntamento è alle 11.30 presso il presidio ospedaliero "Morelli" di Viale Europa.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Per la direzione dell'azienda ospedaliera, "Bianchi-Melacrino-Morelli" sarà dunque «un momento di condivisione simbolico. Un segno di ringraziamento nei confronti degli artisti donatori per la grande sensibilità dimostrata». L'inaugurazione avverrà nel rispetto delle norme e dei protocolli anti-contagio».  

Il riconoscimento agli artisti

In occasione dell’inaugurazione saranno quindi consegnati agli artisti presenti un attestato di merito ed il catalogo delle mostra.

Dopo il successo della “Mostra EPOCAL” realizzata al presidio ospedaliero “Morelli” di Viale Europa e inaugurata nell’ottobre 2020 anche alla presenza degli artisti donatori e della stampa, la Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria ha deciso di rilanciare l’iniziativa, denominata EPOCAL 2 ed estendendola all’arte fotografica, in concomitanza con la recente inaugurazione del Centro Regionale Trapianti Midollo Osseo e del reparto di Ematologia.


PER APPROFONDIRE: Catechisti, non prof. È svolta educativa


Tali ambienti, caratterizzati da corridoi e spazi comuni ampi e luminosi, come nel caso del Progetto EPOCAL 1, saranno allestiti con i quadri, le fotografie e le opere d’arte dei donatori.

Articoli Correlati

Agiduemila

Presentato il nuovo calendario di Agiduemila: come averlo

È stato presentato nei giorni scorsi. Può essere un doppio dono di Natale, il Calendario 2022 di Agiduemila. Un’iniziativa che si rinnova in vista del nuovo anno. Scopo sostenere le iniziative dell’associazione che si occupa di disabilità

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.