Nel 2020 sono stati uccisi nel mondo 20 missionari – avveniredicalabria

avveniredicalabria

A dirlo è Fides che indica nelle Americhe l'area dove sono stati uccisi 5 sacerdoti e 3 laici

Nel 2020 sono stati uccisi nel mondo 20 missionari

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Patrizia Caiffa* - Nel 2020 sono stati uccisi nel mondo 20 missionari: 8 sacerdoti, 1 religioso, 3 religiose, 2 seminaristi e 6 laici. Secondo la ripartizione continentale, quest’anno il numero più elevato torna a registrarsi in America, dove sono stati uccisi 5 sacerdoti e 3 laici (8). Segue l’Africa, dove sono stati uccisi 1 sacerdote, 3 religiose, 1 seminarista, 2 laici (7).

In Asia sono stati uccisi 1 sacerdote, 1 seminarista e 1 laico. In Europa 1 sacerdote e 1 religioso. Sono le cifre rese noto ogni anno dall’Agenzia Fides. Negli ultimi 20 anni, dal 2000 al 2020, sono stati uccisi nel mondo 535 operatori pastorali, di cui 5 vescovi. Fides usa il termine “missionario” per tutti i battezzati, sacerdoti e laici. Da tempo l’elenco annuale non riguarda solo i missionari ad gentes in senso stretto, ma cerca di registrare tutti i battezzati impegnati nella vita della Chiesa morti in modo violento, non espressamente “in odio alla fede”.

“Anche nel 2020 – scrive Fides – molti operatori pastorali sono stati uccisi durante tentativi di rapina o di furto, compiuti anche con ferocia, oppure sono stati oggetto di sequestro, o ancora si sono trovati coinvolti in sparatorie o atti di violenza nei contesti in cui operavano, contraddistinti da povertà economica e culturale, degrado morale e ambientale, dove la violenza e la sopraffazione sono regole di comportamento, nella totale mancanza di rispetto per la vita e per ogni diritto umano. Nessuno di loro ha compiuto imprese o azioni eclatanti, ma ha semplicemente condiviso la stessa vita quotidiana della maggior parte della popolazione, portando la sua testimonianza evangelica come segno di speranza cristiana”.

*Agensir

Articoli Correlati

Una veglia per la Giornata dei missionari martiri

Missio, l’organismo pastorale della Cei, celebra la ricorrenza all’insegna dello slogan “Vite intrecciate”: “Come tanti fili formano un unico tessuto, la preghiera in comunione con le sorelle e i fratelli di tutto il mondo genera fraternità”

XXIV Premio del Volontario internazionale “Focsiv 2017”

Entro il 25 agosto è possibile presentare la candidatura per il premio attraverso il sito www.focsiv. it/premio-del-volontariato-internazionale. Volontario internazionale, Giovane volontario europeo e Volontario del Sud: sono tre le categorie del XXIV Premio.

Tags:

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.