Avvenire di Calabria

Dialogo interreligioso, difesa della pace e della dignità dell’uomo sono i cardini del suo ministero

Oggi si festeggia San Giovanni Paolo II

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Karol Józef Wojtyla è stato proclamato Santo il 27 aprile 2014, insieme a papa Giovanni XXIII. Nasce a Wadovice, in Polonia, nel 1920. Nel suo discorso di apertura del pontificato sottolinea la volontà di portare avanti l’eredità del Concilio Vaticano II. Dialogo interreligioso, difesa della pace e della dignità dell’uomo sono i cardini del suo ministero.

Cerca anche di riavvicinare i giovani alla Chiesa, attraverso l’istituzione delle Giornate Mondiali della Gioventù. Il suo è il terzo pontificato più lungo della storia, dopo quelli di Pio IX e San Pietro. Il 13 maggio 1981 è vittima di un attentato ad opera del turco Alì Agca.

Muore il 2 aprile 2005. Si festeggiano anche San Donato di Fiesole, Vescovo; San Bertario di Montecassino, Abate; Santi Filippo ed Ermete, Martiri

Articoli Correlati

Giovanni Paolo I, «il papa di Settembre»

La Chiesa ricorda «il papa di Settembre»

Così venne apostrofato Giovanni Paolo I da alcuni giornali anglosassoni. Anche se per tutti papa Luciani è il Sorriso di Dio. Il suo pontificato si è concluso proprio il 28 settembre del 1978

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.