Avvenire di Calabria

Religioni abramitiche: Buenos Aires, firma Dichiarazione su tutela persone anziane. Appello alla politica

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


“Noi musulmani sottolineiamo l’importanza di questa Dichiarazione, in quanto coloro che professano la fede islamica riconoscono il valore degli anziani nella società e il grande contributo che ci offrono quotidianamente, data la loro saggezza di vita e la loro esperienza”. Lo ha dichiarato lo sceicco Abdala Cerrilla, in occasione della firma della Dichiarazione delle religioni abramitiche: le persone anziane nella società contemporanea e la loro protezione”. L’Islam “premia e incoraggia il buon trattamento e la dignità degli anziani. Tutto questo è riassunto nel versetto del sacro Corano” 17:23. Infine, don Rubén Revello, ha ricordato che “il Santo Padre ha tenuto diverse catechesi sulla terza età”.

La Pontificia Accademia per la vita “lavora da molti anni sul tema delle cure palliative e monsignor Paglia ha presentato con successo un progetto per la difesa della terza età in Italia”. In Argentina, in particolare, la visita di Paglia avrà un carattere “pastorale, con un incontro presso la Pontificia Università cattolica argentina per gli operatori della pastorale della salute e degli anziani; un aspetto più accademico, con un incontro tra varie università private e statali e una conferenza presso l’Accademia nazionale di medicina; e un aspetto più politico, con incontri con il governo della città autonoma di Buenos Aires e il Senato. Intendiamo sensibilizzare, in particolare coloro che prendono decisioni di politica pubblica, e creano opinione, a favore del rispetto dei più deboli e dei più fragili della società e proteggerli”, conclude.

Fonte: Agensir

Articoli Correlati

Ucraina: Oms, Unicef e Ministero Salute, ufficialmente chiuso il focolaio di poliovirus rilevato nell’ottobre 2021

L’Oms Europa ha dichiarato ufficialmente chiuso il focolaio di poliovirus in Ucraina, rilevato nell’ottobre 2021. La risposta globale al focolaio avviata dal Ministero della Salute ucraino nel dicembre 2021 ha interrotto con successo la trasmissione del virus e ne ha impedito la diffusione in altri Paesi. Nel dicembre 2021, il Ministero della Salute ucraino ha approvato […]

Diocesi: San Marco Argentano-Scalea, stasera presentazione della lettera pastorale di mons. Rega

“Cristiani dell’oltre”. Questo il titolo della lettera pastorale del vescovo di San Marco Argentano-Scalea, mons. Stefano Rega, che verrà presentata nella serata di oggi, venerdì 22 settembre, all’anfiteatro di Belvedere Marittimo (Cs). L’incontro prenderà il via alle 18.30 con i saluti del vicario generale della diocesi, mons. Ciro Favaro. Spazio poi alla lectio divina sull’icona […]