Avvenire di Calabria

Tra i casi attivi, il 95% è riferito alla Variante Delta che si stanno diffondendo velocemente sul territorio reggino

Salgono i contagi a Reggio Calabria, confronto tra Asp e Comune

Preoccupazione per la riapertura delle scuole. Il 75% degli insegnanti sono vaccini, male il dato sugli studenti

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Salgono i contagi a Reggio Calabria, confronto tra Asp e Comune. Audizione per il direttore del dipartimento di prevenzione dell'Asp di Reggio Calabria, Sandro Giuffrida in commissione consiliare.

Salgono i contagi a Reggio Calabria

Confronto tra la quinta commissione consiliare e il direttore del dipartimento di prevenzione dell'Asp di Reggio Calabria, Sandro Giuffrida. Fatto il punto operativo circa l'andamento della crisi sanitaria causata dal Covid 19 nel territorio cittadino.

Clima di collaborazione reciproca. Ciò che emerge purtroppo è un quadro preoccupante della situazione, in ragione del progressivo aumento dei contagi che, ancora negli ultimi giorni, fanno registrare un continuo crescendo.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Circa il 95% dei contagi è causato dalla variante Delta che ad oggi provoca circa 140 contagi giornalieri in tutto il territorio metropolitano. Tale trend appare in costante peggioramento.

Dal confronto svolto in Commissione, è emersa una forte preoccupazione in vista di quello che sarà l'avvio del nuovo anno scolastico previsto per il prossimo 20 settembre.

In questo contesto, sono stati anche esposti i dati riguardanti la percentuale di vaccinati tra il personale scolastico, docente e non docente, che si attesta intorno al 75% circa, mentre nella fascia di studenti di età compresa tra i 12 e i 19 anni, tale dato crolla al 35%.

Articoli Correlati

Ma i calabresi andranno a votare?

Ma i calabresi andranno a votare?

Manca una settimana al voto. Si moltiplicano gli incontri nelle città dei quattro contendenti La punta dello Stivale sembra, però, assistere con “disincanto” alla bagarre dei partiti.

Un piccolo gesto può regalare un sorriso

Si chiama “Dacci un taglio e regala un sorriso” l’iniziativa che intende promuovere una raccolta di capelli per realizzare parrucche da donare ai pazienti oncologici sottoposti a terapie.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.