Avvenire di Calabria

Una Porta Santa al Santuario di Verbicaro

Raffaele Iaria

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Da oggi e fino all’11 settembre, in occasione dei festeggiamenti annuali in onore di San Francesco di Paola, sarà aperta nel Santuario diocesano di Verbicaro la Porta Santa della Misericordia. Lo ha deciso il vescovo di San Marco Argentano-Scalea, mons. Leonardo Bonanno, su richiesta del Rettore don Giovanni Celia. L’apertura della Porta Santa è prevista per oggi pomeriggio con una solenne concelebrazione Eucaristica presieduta da don Celia. Tra gli appuntamenti di questi giorni una solenne celebrazione eucaristica domenica pomeriggio presieduta da mons. Antonio Ciliberti, arcivescovo emerito di Catanzaro–Squillace e l’inaugurazione di un monumento marmoreo a San Francesco di Paola, patrono della Calabria.
I festeggiamenti, iniziati lo scorso 4 settembre, si concluderanno domenica con la processione della statua del santo paolano.
Sempre oggi, anniversario della dedicazione della Basilica Maria Ss. Incoronata del Pettoruto, mons. Bonanno accoglierà in San Sosti la sacra effige della Madonna della Catena venerata a Laurignano. Il Santuario della Madonna della Catena e quello del Pettoruto sono gemellati dallo scorso 30 marzo. Seguirà la solenne concelebrazione Eucaristica e l’atto di devozione dei pellegrini.

Articoli Correlati

Giornata di festa per la diocesi di San Marco Argentano-Scalea

Don Sandrino collaborerà da sacerdote nella parrocchia di Grisolia Scalo, retta da padre Vito Torrano, temporaneamente ammalato; impedito dal servire la sua parrocchia in attesa che con l’aiuto di Dio e di Maria riprenda la sua apprezzata missione

La diocesi di San Marco Argentano – Scalea in festa

Il vescovo mons. Leonardo Bonanno ha conferito l’ordinazione presbiterale al ventisettenne Francesco Maria Castelluzzo. Il 22 agosto scorso, lo stesso Vescovo mons. Bonanno aveva accolto la professione monastica di eremita di don Generoso Di Luca

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.