Avvenire di Calabria

La diocesi di Cassano allo Ionio, in vista della 49esima Settimana sociale dei Cattolici italiani, si ritroverà domenica prossima

Verso la Settimana sociale, Cassano riflette sullo Sviluppo integrale

Dopo aver ascoltato tutti gli interventi tirerà le conclusioni monsignor Francesco Savino, vescovo di Cassano allo Ionio

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Verso la Settimana sociale, Cassano riflette sullo Sviluppo integrale. Il 19 settembre a Morano Calabro si terrà un interessante momenti di confronto a più voci.

Verso la Settimana sociale, Cassano riflette sullo Sviluppo integrale

La diocesi di Cassano allo Ionio, in vista della 49esima Settimana sociale dei Cattolici italiani, si ritroverà domenica prossima, 19 settembre, a Morano Calabro per celebrare la giornata della salvaguardia del Creato.

Il programma

L'appuntamento sarà aperto alle 10 con la seconda lezione della scuola "Aretè" a cura di Daniele Menniti, ordinario di Sistemi elettrici per l'energia (Unical) per riflettere sulla transizione ecologica. A seguire ci sarà l'intervento di don Antonio Panico, vicario episcopale di Taranto per la società e la custodia del Creato che si soffermerà specificatamente sulle ricadute delle settimane sociali.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


La messa sarà celebrata da monsignor Savino alle 12. Dopo la pausa pranzo, le attività riprenderanno alle 15.30 con l'introduzione di Domenico Graziano, direttore dell'Ufficio per lo Sviluppo Integrale. A seguire i saluti del vicario per la Pastorale della Chiesa cassanese, don Annunziato Laitano.


PER APPROFONDIRE: I vescovi italiani: «Covid, preoccupati per la tenuta sociale»


Poi sono previsti gli interventi di Domenico Cersosimo, economista e docente universitario, sui "bisogni dei calabresi e il Pnrr". Sempre sul piano di resilienza si concentrerà Sabina Licursi del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali di Unical parlando di povertà educativa e risorse mancanti. Poi Giorgio Marcello concluderà l'iter degli interventi focalizzando la sua relazione sull'infrastruttura socio-sanitaria da costruire in Calabria.

Dopo aver ascoltato tutti gli interventi tirerà le conclusioni monsignor Francesco Savino, vescovo di Cassano allo Ionio.

Articoli Correlati

Oggi l’ingresso di Panzetta a Catanzaro

L’arcivescovo di Crotone una settimana fa è stato nominato amministratore apostolico della diocesi di Catanzaro-Squillace dopo le dimissioni di Bertolone. Oggi il suo ingresso.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.