Avvenire di Calabria

Nella città campana presiederà il rito il cardinale Montenegro

Alle 12 la supplica alla Madonna di Pompei

Migliaia di fedeli rinnovano la devozione mariana

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sarà il Cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo Metropolita di Agrigento e presidente della Caritas Italiana a presiedere il rito della supplica della Madonna del Rosario di Pompei. Oggi, migliaia di fedeli torneranno a inginocchiarsi ai piedi della Vergine per recitare la supplica. Da ogni parte d'Italia e del mondo, i devoti di Maria si ritroveranno sul sagrato della Basilica mariana per ringraziare la Madonna e supplicarla di risollevare i loro animi dalle sofferenze e dai problemi di ogni giorno. I pellegrini pregheranno uniti, nell' "Ora del Mondo", le 12 in punto, come vuole la tradizione fin dal 1883, quando, durante le festa di ottobre, fu recitata, per la prima volta, la preghiera composta del Beato Bartolo Longo. Il rito della Supplica sarà trasmesso in diretta televisiva, da Canale 21 e da TV2000 visibile sul canale 28 del digitale terrestre, 18 di TivùSat e 140 di Sky. Durante tutta la giornata, inoltre, in Basilica e nella Cappella "Beato Bartolo Longo" saranno celebrate le sante Messe.

Articoli Correlati

Oltre 60mila pensioni «pagate» dai migranti

Il cardinale Francesco Montenegro, presidente della Caritas italiana, ha partecipato al dibattito di Nuova Solidarietà: «Fino a oggi abbiamo messo in atto la tolleranza. L’integrazione però è ben altra cosa».

Bassetti, Brambilla e Montenegro la terna per la presidenza

L’Assemblea generale dei vescovi italiani ha scelto la terna di nomi da presentare a papa Francesco per la scelta del successore di Bagnasco. Ecco chi sono. Adesso spetta al Pontefice nominare il presidente della Conferenza episcopale italiana.