Avvenire di Calabria

La candidata alla presidenza del Centrosinistra può contare su una coalizione allargata

Amalia Bruni pronta alla sfida, incassa il sostegno di Tansi

di Redazione web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

«Finora, nella mia attività professionale, ho assistito più di quindicimila cinquecento pazienti e le loro famiglie, adesso voglio assistere un milione 900 mila calabresi. Il passaggio non è diverso, aumenta il numero e quindi devi aumentare le squadre e le capacità, ma il metodo di risolvere i problemi è un metodo scientifico». L’ha detto Amalia Bruni candidata del centrosinistra alla Presidenza della Regione Calabria per il centrosinistra. Bruni, medico neurologo alla guida del centro regionale di neurogenetica di Lamezia Terme, una delle eccellenze della regione sempre a rischio di ridimensionamento, ha incontrato ieri i giornalisti con i componenti della coalizione che, oltre a Pd, M5s, Art.1, socialisti, repubblicani europei, Centro democratico e altre formazioni d'area ha avuto anche il sostegno del Partito animalista.
«Il perché della mia scelta? Venerdì - ha aggiunto Bruni - si è abbattuto sulle mie spalle un autentico tornado. Ma ho detto sì e ho deciso di mettermi al servizio della mia terra. Ho una storia professionale importante e su questa battaglia ci metto la faccia, a disposizione di questa terra di Calabria in quanto calabrese». Ad aderire al progetto politico che vede Amalia Bruni candidata alla presidenza della Regione Calabria è anche il movimento “Tesoro Calabria con Carlo Tansi”. Un’adesione formalizzata attraverso una una nota congiunta, dallo stesso Tansi e dalla Bruni. Questa mattina, Carlo Tansi e Amalia Bruni terranno insieme una conferenza stampa all’hotel Marechiaro di Gizzeria Lido, alle 11.30 dove interverranno amministratori e professionisti aderenti a “Tesoro Calabria”, tra cui il sindaco di Crotone, Enzo Voce, uno dei fondatori del movimento. «Carlo Tansi – afferma Amalia Bruni – è una personalità impegnata che ha già dato un grande contributo alla Calabria in termini professionali, la sua adesione rappresenta un importante rafforzamento per la nostra squadra. In questi giorni ci siamo confrontati sui temi più cari a tutto lo schieramento, la nostra sarà una proposta di vero e sano cambiamento, nella pratica oltre che nella visione. Il progetto democratico che rappresento, interamente declinato al futuro e che accoglie le forze vive ed attive del civismo calabrese, avanza sempre più e si pone agli antipodi di quello rappresentato da Salvini e dalle destre. Ogni giorno – conclude Bruni – sento crescere l’attenzione e l’interesse verso la nostra proposta politica, ciò concretizza la possibilità di battere le destre».

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.