Avvenire di Calabria

Iniziativa socio-promozionale del progetto promosso dalla Conferenza Episcopale Calabra

Costruire Speranza 2, oggi il quadrangolare a Lamezia Terme

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sarà inaugurato questa sera 2 maggio alle 19.30 presso il campo sportivo adiacente alla Chiesa della Madonna del Carmine a Sambiase il quadrangolare di calcio a 5 “In Rete… per la Speranza”, organizzato dagli animatori della legalità della Caritas Diocesana di Lamezia Terme nell’ambito del progetto Costruire Speranza 2. L’agire pastorale delle Chiese di Calabria: buone pratiche di giustizia e legalità in collaborazione con il Comitato CSI (Centro Sportivo Italiano) di Lamezia Terme.

Il progetto Costruire Speranza è alla sua seconda edizione. Il progetto è promosso dalla Conferenza Episcopale Calabra (CEC), sostenuto dalla Conferenza Episcopale Italiana (CEI) e da Caritas Italiana, in collaborazione con il Progetto Policoro. Avviato su secondo mandato nel luglio 2017, ha come finalità la continuazione del processo di confronto e di scambio relativo alle buone prassi di educazione alla legalità e alla giustizia specifici nei territori diocesani attraverso lo sviluppo di percorsi formativi e laboratoriali; la realizzazione e l’avvio di Opere Segno attraverso l’uso di beni confiscati che restituiscano il maltolto alla società civile e rispondano ai bisogni dei poveri, e che sostengano attività di autoimprenditorialità per i giovani; l’attuazione di diverse attività animative in rete con istituzioni pubbliche e private, enti del terzo settore, movimenti ecclesiali, parrocchie, società sportive e società civile tese a sensibilizzare sul tema della giustizia e della legalità in Calabria. Tra le tante attività di sensibilizzazione previste dal progetto, l’evento sportivo rappresenta un momento di confronto, crescita personale e si pone l’obiettivo di divulgare attraverso il gioco, i temi della legalità, della giustizia e dell’autoimprenditorialità giovanile.

La formula del quadrangolare, prevede un girone unico all’italiana con partite di sola andata e la finalissima tra le prime due squadre classificate. Le partite, come da calendario, saranno disputate nei giorni 2-4-9-11-16 maggio. I partecipanti al torneo sono i Sacerdoti della Diocesi lametina, i soci della palestra A.S.D. Marconi Fitness Club, i ragazzi del Centro di Accoglienza Straordinario (CAS) della Caritas Diocesana, gli Scout della parrocchia del Rosario e del Redentore e i volontari della Parrocchia di S.M. Maggiore di Feroleto Antico.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.