Avvenire di Calabria

Presentato un libro dal titolo "Guardarsi dentro. Con gli occhi di Dio" che vuole stimolare la riflessione sugli itinerari di coppia

Don Franco Romano firma un libro sulla spiritualità familiare

A scriverlo è il responsabile della Pastorale familiare della diocesi di Rossano. La presentazione affidata a monsignor Satriano

di Antonio Capano

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Don Franco Romano firma un libro sulla spiritualità familiare. Si tratta di venticinque lectio divina per itinerari di coppia. La presentazione affidata a monsignor Giuseppe Satriano, arcivescovo di Bari-Bitonto.

Don Franco Romano firma un libro sulla spiritualità familiare

“Guardarsi dentro… Con gli occhi di Dio”. È titolato così il testo di Franco Romano. Il sacerdote calabrese è il responsabile della pastorale familiare nella diocesi di Rossano-Cariati. La pubblicazione, in libreria per le edizioni Tau, offre 25 schede di Lectio divina per itinerari di coppia.

Un libro di 210 pagine al quale l’autore lavorava da tempo e che ora provvidenzialmente va a collocarsi nell’anno “Famiglia Amoris Laetitia” che si è aperto il 19 marzo.

Le parole di Satriano

«Protagonista assoluta è la Parola di Dio». Lo spiega nella presentazione l’arcivescovo metropolita di Bari-Bitonto Giuseppe Satriano. Prosegue: «La Parole è posta dinanzi al lettore come sorgente di una ricerca semplice, desiderosa di aprire il cuore alla contemplazione e alla preghiera».

L’autore desidera aiutare a rivitalizzare i vissuti mediante semplici momenti di lettura di brani scelti dalla Scrittura, certo che, solo essa possa aprire i cuori a nuovi modelli di vita. Annota ancora Satriano: «Il titolo è un chiaro invito a un cambio di prospettiva», in questi tempi sempre più assordati da un chiasso frenetico che rende incapaci di vivere modalità relazionali significative a partire proprio dalla relazione di coppia.

L'Amoris Laetitia

È lo stesso Romano, poi, a precisare nell’introduzione che la pubblicazione, «vuole essere, a distanza di cinque anni, una rivisitazione dell’Esortazione postsinodale di papa Francesco e di gran parte del suo magistero in ordine alle tematiche familiari».

Attraverso le schede bibliche si cerca di entrare in dialogo con i testi della Scrittura, con l’atteggiamento di chi si domanda: ciò che è stato detto riguarda anche me? E se mi riguarda, in che modo? Interrogativi che, per l’appunto, spronano a Guardarsi dentro, a leggere il proprio rapporto di coppia con gli occhi e il cuore misericordioso di Dio. La bontà del lavoro, particolarmente indicato per “coppie sane o fragili che siano” è frutto dell’esperienza che viene dall’attività dell’autore, da sempre parroco attento al mondo del laicato in genere, particolarmente ferrato riguardo alla pastorale della famiglia.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.