Fisichella aprirà l’anno accademico degli istituti diocesani – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Si terrà mercoledì 16 gennaio, dalle 17.30, presso l'Aula Magna del Seminario arcivescovile di Reggio Calabria

Fisichella aprirà l’anno accademico degli istituti diocesani

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Mercoledì 16 gennaio, dalle 17.30, presso l'Aula Magna "Vittorio Mondello" del Seminario arcivescovile di Reggio Calabria, si terrà l'inagurazione dell'anno accademico dell'Istituto Teologico "Pio XI",  che si occupa della formazione teologica dei futuri presbiteri, e dell'Istituto Superiore di Scienze Religiose "Vincenzo Zoccali", rivolto alla formazione di laici, diaconi, operatori pastoriali e futuri insegnanti di religione. Entrambi gli istituti sono collegati alla Pontifica Facoltà Teologica dell'Italia Merdionale.
Il simposio sarà presieduto da monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo metropolita di Reggio Calabria-Bova che introdurrà gli interventi di don Antonino Sgrò, direttore dell'Istituto teologico reggino, e padre Pasquale Triulcio, direttore dell'Istituto di Scienze Religiose.

Tra le novità del nuovo anno, ovviamente, vi è il via libera della Congregazione per l’educazione cattolica che ha concesso l’approvazione del nuovo biennio di specializzazione in “Dialogo interculturale e interreligioso nell’area del Mediterraneo” presso l’Istituto superiore di scienze religiose “Monsignor Vincenzo Zoccali” di Reggio Calabria. Un biennio adatto a coloro che pur già insegnando religione cattolica debbono accogliere con maggiore preparazione la “sfida” lanciata da classi e scuole ormai multietniche. Volendo tracciare un “profilo in uscita” di quanti conseguiranno il titolo della nuova laurea magistrale, lo si potrebbe qui delineare in specialista in politiche dell’integrazione e dell’interazione culturale e specialista nel dialogo interculturale ed interreligioso.
Questo e tanto altro sarà presentato nel corso del convegno inaugurale che si concluderà con la prolusione dal titolo "Dei Verbum: Traditio Viva" a cura di monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione.

Monsignor Fisichella, noto al grande pubblico, è considerato tra i più autorevoli teologi italiani, in quanto autore e curatore di numerosi volumi tradotti in diverse lingue e di molti articoli per riviste scientifiche ed internazionali. Originario della diocesi di Lodi, nel 1998 è stato nominato ausiliare di Roma, negli anni ha guidato la Pontificia Università Lateranense (2002 - 2010), la Pontificia Accademia per la vita (2008 - 2010). Oggi è presidente del Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione (istituito da Benedetto XVI nel 2010).

Articoli Correlati

Monsignor Morosini chiama Mario Situm: «Grazie»

Dopo la gara di venerdì scorso a Venezia, l’amministratore apostolico di Reggio Calabria ha chiamato l’ala sinistra della Reggina. Il calciatore aveva dedicato il gol e la vittoria a Gesù: «Hai avuto coraggio: il coraggio dei semplici» ha detto il presule.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.