Forum digitale con Marco Rossi Doria e la rete educativa del Sud – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Dai Quartieri Spagnoli di Napoli fino alle aree più disagiate dello Stretto: al via il progetto Sentieri, Ponti e Passerelle

Forum digitale con Marco Rossi Doria e la rete educativa del Sud

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Mercoledì 17 marzo alle ore 15 si svolgerà a Napoli la conferenza stampa del progetto nazionale Sentieri Ponti e Passerelle. Si potrà seguire la conferenza stampa online all'indirizzo https://meet.google.com/wmu-hzvn-ywn oppure in presenza nel dipartimento di architettura Università Federico II di Napoli, via Forno Vecchio 36, Aula Rabitti al 5 piano dalla scala C. Interverranno Giovanna Boda (Capo Dipartimento per le risorse umane, finanziarie e strumentali al Ministero dell'Istruzione), Marco Rossi-Doria (Vicepresidente di Con i Bambini), Armida Filippelli (Assessore alla Formazione Professionale della Regione Campania), Annamaria Palmieri (Assessore all'istruzione del Comune di Napoli), e i partner del progetto.

Sentieri, Ponti e Passerelle – Se.Po.Pas, è stato selezionato da "Con i Bambini" nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. L'Associazione Quartieri Spagnoli è capofila nazionale del progetto che viene realizzato con i partner a Reggio Calabria e a Messina e con scambi con altri partner di Milano e Trento. Il progetto tratterà in modo innovativo le condizioni di ragazze/i (16-18 anni) a forte rischio o già in condizioni NEET con un esperimento particolare e complesso: coinvolgere 25 ragazzi in ciascuna delle tre città in un percorso alternativo al biennio delle scuole superiori, per rigenerare in loro competenze per aiutarli a saper stare e orientarsi, nella vita, nella formazione e nel mondo del lavoro.
 
Oltre a varie scuole o CIPIA nelle tre città i partner sono, a Napoli: Comune di Napoli, DiArc Università degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Accademia di Belle Arti, Associazione culturale Arrevuoto. Teatro e Pedagogia, Compagnia Elefanti. A Reggio Calabria: le Cooperative sociali Res Omnia, La Casa di Miryam e La Casa del Sole, il Centro Comunitario Agape. A Messina: Consorzio Sol.E, Società Cooperativa Sociale LILIUM, Associazione Hic et Nunc, Centro di Formazione Sportiva. A Milano: le Cooperative sociali Lotta contro l'emarginazione e Lo Scrigno, e A-CUBE Srl. A Trento: Istituto Alberghiero Trentino, Arché Cooperativa Sociale. La valutazione esterna è affidata a l'Associazione per la Ricerca Sociale.

Articoli Correlati

Covid-19. Sono 237 i nuovi casi positivi in Calabria

Stabile il numero dei positivi in Calabria. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati alti 237 nuovi casi. Rispetto a ieri aumenta il numero dei tamponi. Diminuiscono i casi attivi, mentre si registrano 8 nuovi decessi.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.