Avvenire di Calabria

A gran voce il presidente Claudio Venditti chiede di approvare l’assegno unico universale per i figli

Forum Famiglie Calabria: preoccupano dati bilancio demografico

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Gli ultimi dati Istat sul bilancio demografico nazionale - dichiara Claudio Venditti Presidente del Forum Famiglie della Calabria - e sugli italiani che vanno all’estero a realizzare i loro sogni lavorativi e familiari sono ancora una volta impressionanti e generano allarme e preoccupazione. Al 31 dicembre 2019, rispetto all’inizio dell’anno, la popolazione residente in Italia è inferiore di quasi 189 mila unità (188.721), in Calabria il saldo negativo è di -19.302 residenti, oltre il 10% del dato nazionale, dato che porta la popolazione residente nella nostra regione al 31.12.2019 a 1.924.701, di cui 942.644 maschi e 982.057 femmine. Senza ovviamente contare in particolare studenti che mantengono la residenza in Calabria ma di fatto sono in altre regioni o all’estero. 

La continua diminuzione avviatasi nel 2015 ha portato a un decremento di quasi 55.834 mila residenti in cinque anni. Rispetto all’anno precedente, si registra nella nostra regione un nuovo minimo storico di nascite (14.491), con i decessi pari a 20.165, le cancellazioni anagrafiche per l’estero corrispondenti a 6.468 unità. Il numero di cittadini stranieri residenti in Calabria è 108.898 il 5,7 della popolazione residente. Dati in crescita per residenza e nascite si verificano solo nelle regioni dove ci sono aiuti diretti e politiche sociali avanzate a misura di famiglie.

È evidente - continua - che questi dati impongono una riflessione non più rinviabile per scegliere se passare alla storia con politiche fiscali e sociali o essere meri curatori fallimentari. Nel frattempo, a livello politico e istituzionale si discute ancora delle coperture per l’assegno unico-universale. È necessario che tutte le forze politiche remino nella stessa direzione per concretizzare l’assegno unico-universale. Se siamo tutti d’accordo, che cosa stiamo aspettando? Il tema demografico non è uno dei temi: è il tema centrale del futuro. Senza figli non c’è futuro, neppure a livello economico. Non c’è più tempo da perdere. La famiglia non è il problema ma la risoluzione dei problemi.

Articoli Correlati

Partita anche a Reggio la campagna «1 euro a famiglia»

È stata promossa dal Forum delle associazioni familiari in tutto il territorio nazionale con lo scopo di aiutare attraverso una raccolta di micro donazioni, le famiglie in difficoltà economica temporanea a causa della crisi innescata dal covid

Forum delle Associazioni Familiari: domani evento on line

È il momento conclusivo del progetto «Accogli – Agire le Competenze di Cittadinanza in Ottica Globale Lavorando Insieme» che ha visto coinvolti giovani e famiglie. Interverrà anche il vescovo di Lamezia Terme, monsignor Giuseppe Schillaci

Affido e adozione, al via il progetto Confido

In prima linea, il Forum delle associazioni familiari e del centro Comunitario Agape per dare una famiglia ad ogni minore in difficoltà. Il primo step, sull’affido familiare, inizierà in modalità online il 15 Gennaio

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.