Avvenire di Calabria

L'iniziativa spiegata dal presidente Arruzzolo

Giornata della legalità, drappo bianco sulla facciata del Consiglio regionale in ricordo della Strage di Capaci

di Redazione web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

«L'occasione è quella della memoria e della rappresentazione più alta della legalità, valore irrinunciabile per una democrazia compiuta queste le parole del Presidente del Consiglio regionale Giovanni Arruzzolo, in occasione del ventinovesimo anniversario della Strage di Capaci, 23 maggio. Sulla facciata principale di Palazzo Campanella - dichiara Arruzzolo - verrà esposto un drappo bianco per ricordare il sacrificio del giudice Giovanni Falcone, di sua moglie e della sua scorta. Così come tutte le Assemblee regionali d'Italia, anche il Consiglio regionale della Calabria con un piccolo gesto, ma dallalto valore simbolico, onererà la memoria di un uomo di Stato ucciso nel perseguire una lotta alla criminalità senza sconti e senza remore».

Articoli Correlati

Oggi come allora: viva Falcone e Borsellino

L’ultimo struggente discorso pubblico di Paolo Borsellino, pronunciato il 20 giugno 1992, davanti ai palermitani ancora sotto shock per la strage di Capace, di cui oggi ricorre il 29esimo anniversario.

Il Consiglio regionale riaccende i motori: programmate tre sedute

La conferenza dei capigruppo ha programmato le prossime tre sedute del consiglio regionale. Saranno calendarizzate nei prossimi giorni. Al centro del dibattito dell’assemblea di Palazzo Campanella: Recovery fund, sanità ed emergenza covid. Arruzzolo: “c’è condivisione”

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.