Avvenire di Calabria

È morto un operaio di appena quarant'anni all'interno dello stabilimento Hitachi Rail di Reggio Calabria

Malore in servizio, morto un operaio dell’Hitachi di Reggio Calabria

Colto da malore improvviso, vani sono stati i soccorsi: sgomento tra i colleghi, sospesa l'attività lavorativa

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Morto un operaio dell'Hitachi di Reggio Calabria. Aveva quarant'anni, sorpreso da un malore improvviso, avrebbe perso la vita sul colpo. Colleghi sgomenti, attività sospesa per tutta la giornata.

Morto un operaio dell'Hitachi di Reggio Calabria

Un giovane operaio di 40 anni è morto questa mattina intorno alle ore 8.00 nello stabilimento reggino della Hitachi Rail (ex Omeca). Secondo quanto si apprende l’operaio metalmeccanico stava lavorando quando per un malore improvviso si stava recando verso l’infermeria ma è caduto a terra privo di sensi. Inutili i soccorsi anche dei medici del 118 prontamente allertati. Al loro arrivo però hanno solo potuto accertare il decesso. L’uomo sarebbe morto sul colpo forse colpito da un infarto.

Tristezza e sgomento da parte di tutti gli operai dello stabilimento. Sospeso il lavoro per la giornata odierna alla Hitachi Rail azienda italiana che opera nel settore della costruzione di veicoli ferroviari.

Il cordoglio del sindaco Falcomatà

"Con grande tristezza apprendiamo della scomparsa di un operaio dello stabilimento Hitachi di Reggio Calabria, venuto a mancare stamattina in seguito ad un malore all'interno del complesso industriale di Torre Lupo". E' quanto scrive in una nota il sindaco metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà.

"Alla famiglia dell'uomo - ha aggiunto il sindaco - ai suoi colleghi e compagni di lavoro, a tutta la comunità di Hitachi sconvolta dal grave lutto, giungano sentimenti di profondo cordoglio da parte mia e delle Amministrazioni comunale e metropolitana che rappresento".

Lo stabilimento

Hitachi Rail è una delle aziende leader nel settore dei trasporti. Dallo stabilimento di Reggio Calabria sono prodotti i vagoni ad altissimo coefficiente tecnologico che fanno viaggiare milioni di passeggeri in tutto il mondo. Una vera e propria eccellenza che, dopo la chiusura obbligata del primo lockdown, ha ripreso a gonfie vele la propria attività produttiva. Negli scorsi mesi, inoltre, tutto il personale si è potuto sottoporre al vaccino anti-Covid.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.