Avvenire di Calabria

L'inaugurazione domenica scorsa, 3 aprile, subito dopo la celebrazione della Santa Messa domenicale

Oppido – Palmi, inaugurato un punto Caritas a Castellace

L'auspicio di Don Pino Varrà: «Sia questo un punto di amore dove applicare alla lettera la parola di Dio»

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La diocesi di Oppido - Palmi ha un nuovo centro Caritas parrocchiale: è stato aperto a Castellace domenica scorsa, 3 aprile. Erano presenti l'amministratore parrocchiale, nonché vicario generale don Pino Varrà; il direttore della Caritas diocesana, diacono Vincenzo Alampi, il vicesindaco del Comune di Oppido, Marta Iaria e il consigliere comunale Antonino Villivà.

La Caritas ha trovato spazio presso i locali della parrocchia inaugurati subito dopo la Celebrazione eucaristica domenicale.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


«I poveri li avete sempre con voi». Il versetto dell'evangelista Marco letto per l'occasione è «un invito, come afferma il Papa, a non perdere mai di vista l’opportunità che viene offerta per fare del bene». Le parole della responsabile della Caritas parrocchiale Teresa Mammoliti e di don Pino hanno sottolineato che l’iniziativa vuole essere un punto di partenza. Ma anche «un punto di riferimento, unione, e punto di amore. «Un punto, insomma, dove applicare la parola di Dio».


PER APPROFONDIRE: 8 marzo. Il “tweet” del Papa per mamme e bimbi in fuga dalle guerre


La Caritas parrocchiale di Castellace dovrà essere, inoltre, «un luogo cordiale e accessibile a tutti», ha aggiunto Vincenzo Alampi, direttore della Caritas diocesana. Il vice sindaco nel suo intervento ha messo in rilievo che «questo pregevole esempio di accoglienza è un ulteriore passo di crescita». L'augurio, adesso, è che l'intera comunità diventi ancora più forte e unita e che si rafforzi proprio grazie i valori della solidarietà e dell’amore.

Articoli Correlati

La migrazione è ricchezza anche per chi accoglie

La migrazione può essere ricchezza per chi accoglie? In vista della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato che si celebra il 25 settembre, il Papa ci offre tanti spunti di riflessione.