Pastorale Universitaria, in programma un incontro con Pizzaballa – avveniredicalabria

avveniredicalabria

In virtù delle restrizioni, questi momenti di confronto sono digitali, ma aperti a tutti: scopri come partecipare

Pastorale Universitaria, in programma un incontro con Pizzaballa

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Pastorale Universitaria intensifica i suoi incontri in preparazione al Santo Natale. Ovviamente, in virtù delle restrizioni attuali, questi momenti di confronto sono digitali, ma aperti a tutti: basta collegarsi alla pagine Facebook o al profilo YouTube di Attendiamoci.

Le interviste di “In diretta con”: dopo il collegamento di ieri, su Google ClassRoom, con Umberto Utro, curatore del Reparto di Antichità cristiane dei Musei Vaticani sul tema “La narrazione iconica del Natale dai Musei Vaticani: immagini dell'arte del primo millennio”, il prossimo appuntamento sarà tra una settimana esatta.

Il 9 dicembre, alle ore 21, sempre sui canali Facebook e Youtube di Attendiamoci, Sua Beatitudine Mons. Pierbattista Pizzaballa, Patriarca di Gerusalemme dei Latini, incontrerà i giovani di Attendiamoci per parlare di Medioriente e Mediterraneo.

Il 16 dicembre, alle ore 19:00, padre Claudio Bottini, ofm, professore emerito e già decano dello Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme e l’ing. Marco Galateri di Genola, bibliofilo appassionato di Terra Santa e già membro del comitato scientifico del Terra Sancta Museum, discuteranno, moderati da don Valerio Chiovaro, biblista e direttore della Pastorale Universitaria dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova, del tema "Betlemme: casa o grotta? Testimonianze dagli itinerari dei pellegrini antichi".

«In vista del Santo Natale, Attendiamoci e la Pastorale Universitaria di Reggio Calabria hanno pensato di offrire incontri orientati a delineare e tratteggiare i profili di una terra – quella Santa – e di una devozione a quei luoghi che hanno animato la vita spirituale di tante donne e uomini nel corso dei secoli» ricorda don Valerio Chiovaro. «Poterlo fare attraverso gli strumenti che la tecnologia ci offre consente di accorciare le distanze e prepararsi, con animo grato, ad andare incontro al Signore che viene».

L’invito, allora, è esteso a quanti sono “soggetto” di cura della Pastorale Universitaria di Reggio Calabria-Bova e tutti quanti sono interessati a questi temi. Le dirette saranno trasmesse su Facebook e YouTube nei canali di Attendiamoci e della Pastorale Universitaria.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.