Avvenire di Calabria

Si terrà oggi un webinar in cui verrà presentata l'idea di Agape e Forum Famiglie

Promuovere adozioni e affido, al via un progetto in Calabria

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Oggi 28 ottobre alle ore 18.30 vi sarà la presentazione del progetto nazionale "Confido". È un progetto di innovazione sociale che ha l’obiettivo di promuovere e diffondere la conoscenza delle pratiche di adozione ed affido sul territorio nazionale, anche a supporto del lavoro quotidiano delle case-famiglia e per accogliere le esigenze dei minori che vivono forme di abbandono, in attesa di affido/adozione . Attraverso questo progetto, il Forum vuole creare un ponte tra le famiglie affidatarie, le comunità, gli operatori ed i servizi territoriali pubblici per garantire l’accudimento  dei minori e facilitare i processi di adozione ed affido.

L’evento di oggi sarà dedicato non solo alla presentazione del progetto, ma al confronto e all’ascolto di testimonianze sia del Centro Comunitario Agape organizzazione da sempre presente e attiva sul territorio e famiglie che con la collaborazione di esperti racconteranno le loro importanti esperienze. L’evento regionale potrà essere seguito dalla pagina facebook del Forum Famiglie Calabria. Sono previsti gli interventi di Claudio Venditti, presidente regionale del Forum; Mario Nasone, presidente del Centro Comunitario Agape; Giorgio Marcello, responsabile del Dipartimento Scienze politiche e sociali dell'Unical; Angela Madaffari, psicologa della Cooperativa Marta; Nuccio Vadalà, testimonianza famiglia affido. A moderare l'incontro sarà Giulia Melissari, coordinatrice di Confido Calabria.

Articoli Correlati

covid in Calabria

Covid in Calabria, aumentano i contagi: il bollettino

Di nuovo in salita il numero dei contagi registrato in Calabria. Sale anche il tasso di positività nelle ultime 24 ore. Ma cresce anche il numero dei tamponi effettuati, rispetto allo stesso periodo clou della pandemia.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.