Artisti reggini alla Mostra del Cinema di Venezia – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Sono Alessandro Allegra ed Emanuela Muzzupappa. Il plauso del sindaco Falcomatà e dell'assessore Calabrò

Artisti reggini alla Mostra del Cinema di Venezia

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il plauso del sindaco Falcomatà e dell'Assessore Calabrò agli artisti reggini che prenderanno parte alla prossima Mostra del Cinema di Venezia«Un grande in bocca al lupo agli artisti reggini che parteciperanno alla prossima edizione della mostra del cinema di Venezia. Sempre più spesso la fucina culturale della nostra città è in grado di forgiare esperienze creative che conquistano la ribalta nazionale ed internazionale attraverso la partecipazione ai grandi festival». È quanto scrivono in una nota congiunta il sindaco Giuseppe Falcomatà e l'Assessore al Patrimonio Culturale Artistico Storico della Città Irene Calabrò.

«È il caso ad esempio di Alessandro Allegra, artista reggino che esporrà alcune delle sue creazioni nel contesto della mostra del Cinema, e di Emanuela Muzzupappa che parteciperà alla mostra con "Accamòra - In questo momento", opera ammessa in concorso alla SIC@SIC della 35^ settimana internazionale della critica alla mostra del cinema di Venezia».

«Due brillanti espressioni artistiche della nostra città che siamo certi saranno in grado di farsi valere, attraverso la loro arte, anche in un contesto prestigioso come è appunto la Mostra del Cinema. A loro e a tutti gli artisti calabresi che saranno impegnati in quel contesto, nel prossimo mese di settembre, va il più sincero plauso da parte dell'Amministrazione comunale e dell'intera comunità cittadina».

Articoli Correlati

Scopelliti e Calabrò: vicini alla cultura e allo spettacolo

Ieri pomeriggio sulle scalinate del teatro Francesco Cilea la manifestazione dei lavoratori del territorio metropolitano che dall’inizio della pandemia sono in assoluto i più penalizzati con una chiusura forzata e continua che si protrae da un anno

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.