Avvenire di Calabria

Alle 18 la solenne celebrazione nel piazzale antistante la Cattedrale di Santa Severina, suo paese natale

Lamezia, monsignor Parisi oggi sarà consacrato vescovo

Fra sette giorni il neo vescovo lametino prenderà possesso canonico della diocesi

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La diocesi di Lamezia Terme si appresta a vivere oggi un importante momento: il vescovo eletto, monsignor Serafino Parisi, riceverà la consacrazione episcopale. Sabato prossimo, invece, la presa di possesso canonico della diocesi.

Monsignor Serafino Parisi, vescovo eletto di Lamezia Terme, riceverà la consacrazione episcopale oggi, alle 18, nel piazzale antistante la cattedrale di Santa Severina. Inizierà il suo ministero episcopale a Lamezia Terme con la presa di possesso canonico sabato 9 luglio.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Sarà monsignor Angelo Panzetta, arcivescovo di Crotone - Santa Severina a consacrare monsignor Serafino Parisi che si appresta a iniziare il suo ministero episcopale come vescovo della Chiesa di Lamezia Terme. Tra i consacranti, ci sarà anche il suo predecessore, monsignor Giuseppe Schillaci, che già da alcune settimane ha preso possesso della Cattedra di Nicosia, in Sicilia.

Santa Severina è il paese natio di monsignor Serafino Parisi, in cui è cresciuto e ha maturato la sua vocazione. Monsignor Parisi è originario dell'arcidiocesi di Crotone - Santa Severina, come lo è l'arcivescovo metropolita di Reggio Calabria - Bova e presidente della Cec, monsignor Morrone.

Chi è il nuovo vescovo di Lamezia, monsignor Parisi

Monsignor Serafino Parisi è nato a Santa Severina, il 3 gennaio 1962, è parroco della parrocchia di San Dionigi in Crotone e Direttore della Scuola Biblica Diocesana di Crotone - Santa Severina. Il vescovo eletto della diocesi di Lamezia Terme ha conseguito il Baccellierato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma, la Licenza in Scienze Bibliche al Pontificio Istituto Biblico, il Dottorato presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale e la Laurea in Filosofia presso l’Università di Tor Vergata. È stato ordinato sacerdote il 25 aprile 1987.


PUÒ INTERESSARTI ANCHE: Festa Pietro e Paolo a Lamezia: santi che testimoniano la grandezza di Dio


Diversi gli incarichi ricoperti nell'arcidiocesi di Crotone Santa - Severina. Il neo vescovo di Lamezia, monsignor Parisi è stato Parroco di Santa Maria Maggiore a Santa Severina; Amministratore Parrocchiale di San Tommaso d’Aquino ad Altilia e dal 1990 al 1994 Parroco; Vicario Episcopale per la Pastorale e per la Cultura; Membro del Consiglio Presbiterale Diocesano e Membro del Collegio dei Consultori.

Articoli Correlati

Le processioni del maestro Stellario Baccellieri

Conosciamo meglio l’artista reggino, conosciuto anche come il Pittore del Caffè Greco o il Pittore dei Caffè. Stellario Baccellieri ama ancora immortalare le processioni della sua Calabria.