Avvenire di Calabria

Lutto: cordoglio del sindaco Lattuca (Cesena) per la morte di mons. Biguzzi, “gli siamo grati per essersi schierato dalla parte dei più fragili”

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


“Gli siamo grati per essersi schierato dalla parte dei più fragili, i bambini-soldato del piccolo stato africano e per aver garantito a molti di loro una crescita e una formazione lontani dalle atrocità della guerra. Ha lottato per i diritti dell’infanzia guardando perennemente al loro futuro. Da questo insegnamento proseguiremo la sua opera impegnandoci per un futuro di diritti per i giovani”. Così scrive il sindaco di cesena, Enzo Lattuca, per la morte di mons. Giorgio Biguzzi, vescovo emerito di Makeni, in Sierra Leone, morto ieri, 1 luglio, all’ospedale di Parma. Era nato a Cesena il 4 febbraio 1936 e dopo essere entrato in seminario, aveva intrapreso il cammino con i missionari saveriani. “La scomparsa di Monsignor Giorgio Biguzzi, vescovo emerito di Makeni, in Sierra Leone – scrive il sindaco -, ci addolora e ci avvicina alla sua famiglia e alla Diocesi di Cesena-Sarsina, rappresentata dal Vescovo Douglas Regattieri. Monsignor Biguzzi, che per anni ha lavorato a progettualità importanti legati ai bambini e ai giovani in Sierra Leone, è stato un punto di riferimento per la comunità cesenate e il suo spirito missionario ha consolidato la fede di tanti, diventando un esempio per moltissimi”.

Fonte: Agensir

Articoli Correlati

Tags: