Avvenire di Calabria

Dal 18 al 26 novembre presso la Biblioteca Comunale 'De Nava' di Reggio Calabria

‘Nati per leggere’, una settimana di iniziative

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Promuovere in famiglia la lettura "a bassa voce", la lettura di relazione e la lettura precoce dalla nascita fino ai 6 anni, fornendo ai genitori gli strumenti per consolidare un legame indissolubile con i figli. È questo il cuore di “Nati per Leggere”, un programma attivo dal 1999 su tutto il territorio nazionale, con circa 800 progetti e più di 2000 comuni coinvolti. La magia della voce di un genitore crea un legame sicuro con il bambino, perché attraverso le parole dei libri e il filo invisibile delle storie la relazione si intensifica. A questo scopo è stata istituita la settimana nazionale “Nati per Leggere”, promuovendo così il diritto alle storie delle bambine e dei bambini. Ogni anno la settimana ricorre in concomitanza con la Giornata Internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, il 20 novembre. “Nati per Leggere” ha scelto di esserci, con un messaggio deciso e universale, perché ogni bambino ha diritto ad essere protetto non solo dalla malattia o dalla violenza, ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo. Le storie sono un mezzo di relazione e una fonte inesauribile di stimoli. Ogni presidio regionale e locale di “Nati per Leggere” è impegnato ad organizzare momenti di letture e condivisione con i bambini e le famiglie, affinché questo diritto sia garantito in primo luogo tra le mura domestiche, a scuola, in biblioteca, dal pediatra. Così, durante la Settimana Nazionale Nati per Leggere, biblioteche, ambulatori, nidi, scuole dell'infanzia e altri presidi "volano alto", grazie alle voci dei lettori volontari. A Reggio Calabria, proprio il 20 novembre, presso la Biblioteca Comunale P. Da Nava alle ore 16.00 e alle ore 17.00 si svolgeranno due incontri di letture per bambini dai 3 ai 5 anni. Per partecipare alle letture è necessaria la presenza di un adulto (la mamma, il papà, il nonno…) e la prenotazione tramite e-mail all’indirizzo natiperleggere.rc@gmail.com specificando l'orario preferito (16.00 oppure 17.00). Tutte le informazioni sono reperibili alle pagine facebook Nati per Leggere Calabria e Nati per Leggere oppure alla pagina del gruppo facebook Letture per bambini - Nati per Leggere Reggio Calabria. Altre informazioni sul sito www.natiperleggere.it. Il programma nazionale “Nati per Leggere” è promosso dall'alleanza tra bibliotecari e pediatri attraverso l'Associazione Cultu HYPERLINK "http://acp.it/"rale Pediatri ACP, l'Associazione Italiana Biblioteche AIB  e il C HYPERLINK "http://www.csbonlus.org/"entro per la Salute del Bambino- HYPERLINK "http://www.csbonlus.org/"onlus CSB. Al link http://bit.ly/CalendarioAndiamoDirittiAlleStorie potete scaricare il calendario per andare #dirittiallestorie! Seguire quotidianamente il Calendario sarà come fare un passo verso il Diritto alle Storie delle bambine e dei bambini, giorno dopo giorno. E naturalmente, fate attenzione al 20 novembre, la Giornata che più di tutte ci sta a cuore!

Articoli Correlati

Covid in Calabria, contagi in calo

Contagi in calo rispetto al giorno precedente in Calabria. È quanto emerge dall’ultima ricognizione del Dipartimento tutela della salute della Regione. I numeri.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.