Avvenire di Calabria

Domani, 22 giugno, alle 19.30, la presentazione online dellìopera di Paola Bignardi e Stefano Didonè

Un libro sugli effetti della pandemia sui giovani

L'evento è promosso dall'arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova con l'Istituto Toniolo e l'Azione cattolica

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un libro sugli effetti della pandemia sui giovani. Domani, 22 giugno, alle 19.30, la presentazione online dellìopera di Paola Bignardi e Stefano Didonè. L'evento è promosso dall'arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova con l'Istituto Toniolo e l'Azione cattolica.

La presentazione

Il 22 giugno alle 19.30 si terrà la presentazione del libro "Niente sarà più come prima. Giovani, pandemia e senso della vita" curato da Paola Bignardi e Stefano Didonè. L'iniziativa è frutto della collaborazione tra varie realtà associative e culturali della nostra arcidiocesi. In allegato troverete la locandina con le indicazioni per accedere all'evento che si terrà in modalità online.

I promotori

L'iniziativa è promossa  da Istituto Toniolo, Aziona cattolica italiana, Ufficio diocesano di Pastorale giovanile, Ufficio diocesano Scuola, Istituto Teologico "Pio XI", Istituto Superiore di Scienze Religiose di Reggio Calabria.

I temi

Il libro approfondisce gli effetti della pandemia sui giovani. Infatti, il Covid rappresenta una frattura generazionale: i giovani che la stanno attraversando ne escono cambiati. Così lo slogan che dà titolo al libro «Niente sarà più come prima» ha un certo valore: il modo di vivere le relazioni, di guardare al futuro, di porsi di fronte al mondo non sarà come prima. Quali effetti è destinata a produrre la pandemia sull'atteggiamento dei giovani nei confronti della vita, del futuro, della società? Che cosa stanno imparando? Quali ricadute ha ed avrà tutto questo nel rapporto con la fede e con la Chiesa?

Lo studio

Paola Bignardi e Stefano Didoné hanno coinvolto alcuni giovani in dieci focus group: una straordinaria esperienza di ascolto, da cui è emerso lo spaccato di una generazione pensosa, che sta attraversando l'attuale momento con responsabilità, senza rinunciare ai propri progetti sulla vita.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.