Avvenire di Calabria

Il colonnello Sergio De Caprio si occuperà di ambiente nella terra «capitale» delle 'ndrine

Arrestò Totò Riina, Capitano Ultimo sarà assessore in Calabria

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il colonnello Sergio De Caprio, noto come "Capitano Ultimo", ufficiale del Noe dei Carabinieri, l'uomo che nel 1993 ha arrestato Totò Riina, sarà assessore all'Ambiente della giunta regionale della Calabria, guidata dalla neo presidente Jole Santelli. L'annuncio è stato fatto dalla stessa Santelli nel corso di una brevissima conferenza stampa alla Camera dei deputati tenuta alla presenza dello stesso assessore. L'incarico sarà operativo non appena l'alto ufficiale otterrà il nulla osta dell'Arma.

Articoli Correlati

Concorsone in Calabria

Concorsone in Calabria, harakiri della Regione

Sulla carta ci sarebbero 547 nuovi posti di lavoro da “spalmare” nelle sedi territoriali dei vari centri per l’impiego calabresi. Manca però un atto fondamentale del Consiglio regionale.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.